Italia Markets closed
1 / 26

Il riferimento a San Francesco

Sul palco dell'Ariston Achille Lauro ha voluto riproporre la celebre scena in cui San Francesco si spoglia dei propri abiti e di ogni bene materiale per votare la sua vita alla religione e alla solidarietà. L'episodio fu rappresentato da Giotto in un ciclo di affreschi dedicato a Francesco nella Basilica Superiore di Assisi. (Photo by Daniele Venturelli/Daniele Venturelli/Getty Images)

Achille Lauro: cosa sta dietro la tutina-scandalo

Ha fatto il pieno di tweet l'esibizione Achille Lauro nel corso della prima serata del Festival di Sanremo. Il cantante, entrato in scena a piedi scalzi con un mantello con grandi inserti in oro, è poi rimasto in tutina aderente nude look per interpretare la sua "Me ne frego". La performance dell'artista - il cui outfit era firmato Gucci - è stata giudicata da alcuni al limite della blasfemia. Lauro ha voluto infatti ispirarsi alla spoliazione di San Francesco. "La storia della rinuncia di San Francesco ai beni materiali - ha affermato - è un messaggio universale che ancora oggi risulta di grande attualità".

SANREMO, LE SCHEDE VIDEO DI TUTTI I PROTAGONISTI

Sanremo, le foto più belle della prima serata

Sanremo, prima serata: la classifica parziale

Sanremo, la prima serata minuto per minuto