Italia markets closed
  • Dow Jones

    28.308,79
    +113,37 (+0,40%)
     
  • Nasdaq

    11.516,49
    +37,61 (+0,33%)
     
  • Nikkei 225

    23.567,04
    -104,09 (-0,44%)
     
  • EUR/USD

    1,1832
    +0,0059 (+0,50%)
     
  • BTC-EUR

    10.046,01
    +650,54 (+6,92%)
     
  • CMC Crypto 200

    238,95
    +0,03 (+0,01%)
     
  • HANG SENG

    24.569,54
    +27,28 (+0,11%)
     
  • S&P 500

    3.443,12
    +16,20 (+0,47%)
     

Business a luci rosse: vacanze e servizi per tutti i gusti

"Io lavoro al bar di un albergo a ore/ porto su il caffè a chi fa l'amore", cantava Herbert Pagani, traducendo una famosissima canzone di Edith Piaf. Sono passati tanti anni da quella canzone, e assieme agli anni sono cambiate le usanze e soprattutto i luoghi dove vivere e giocare con la sessualità.
C'è chi, ad esempio, in albergo ci ha trascorso più di un'ora: a Noventa di Piave, nel Veneto, si è concluso domenica sera il raduno internazionale di scambisti, organizzato dall'associazione Wonderful Life. Una tre giorni di sesso libero per cento coppie accuratamente selezionate dal mondo della Rete e ospitate nell'hotel Base, lontani dagli occhi indiscreti dei curiosi e soprattutto dei giornalisti.

Clienti arrivati da ogni parte d'Europa, coppie di ogni età che, pagando 200 euro a notte (extra esclusi) hanno dato libero sfogo alle loro abitudini sessuali, mentre fuori si scatenava un dibattito tra "libertini" e moralisti". Eppure quello degli "swinger" è un fenomeno sempre più emergente e soprattutto esigente: stanchi di recludersi nei soliti club o privè oppure di cercarsi nei parcheggi delle periferie cittadini, gli scambisti cercano nuovi modi per fare conoscenza, dalle vacanze in crociera alle spiagge ad hoc. Ma è soprattutto la Rete che dagli anni '90 in poi ha permesso a queste persone, provenienti da ogni ceto sociale, di cercarsi e scambiarsi informazioni prima incontrarsi e dare libero sfogo alle loro passioni e piaceri. E per chi non ha intenzione di provare il brivido di andare con un'altra persona ma vuole semplicemente divertirsi con il proprio partner, i love parking custoditi e forniti di ogni comfort sono il luogo che fa per loro. (A cura di Angela Iannone)

Guarda anche: Parchi dell'amore, la privacy che costa pochi euro - Le spiagge per nudisti in Italia, opportunità per il turismo - Prostituzione: arriva la partita IVA?