Italia Markets closed
1 / 15

Chernobyl, albero di Natale nella città fantasma

LL'albero è stato installato nell'ambito di una campagna voluta dall'Associazione dei tour operator di Chernobyl. Ad addobbarlo sono stati gli ex residenti della cittadina, che hanno portato anche loro decorazioni.(AP Photo/Serhii Nuzhnenko)

Chernobyl, un albero di Natale nella città fantasma

A 33 anni di distanza dall’incidente nucleare che sconvolse l’Ucraina e il mondo intero, per la prima volta nella città fantasma di Pripyat, a Chernobyl, è stato addobbato un albero di Natale. Lo riferiscono i media ucraini.

L'albero è stato installato nell'ambito di una campagna voluta dall'Associazione dei tour operator di Chernobyl. Ad addobbarlo sono stati gli ex residenti della cittadina, che hanno portato anche loro decorazioni.

Pripyat, a soli 3 km dalla centrale nucleare di Chernobyl, al momento dell’incidente nucleare del 1986 contava 47mila residenti. Tutti dovettero sgomberare per gli alti livelli di radioattività.