Italia markets close in 2 hours 43 minutes
  • FTSE MIB

    23.143,73
    +45,58 (+0,20%)
     
  • Dow Jones

    31.961,86
    +424,51 (+1,35%)
     
  • Nasdaq

    13.597,97
    0,00 (0,00%)
     
  • Nikkei 225

    30.168,27
    +496,57 (+1,67%)
     
  • Petrolio

    63,31
    +0,09 (+0,14%)
     
  • BTC-EUR

    42.202,79
    +152,99 (+0,36%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.030,68
    +36,02 (+3,62%)
     
  • Oro

    1.782,10
    -15,80 (-0,88%)
     
  • EUR/USD

    1,2232
    +0,0064 (+0,53%)
     
  • S&P 500

    3.925,43
    +44,06 (+1,14%)
     
  • HANG SENG

    30.074,17
    +355,93 (+1,20%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.704,34
    -1,65 (-0,04%)
     
  • EUR/GBP

    0,8645
    +0,0045 (+0,53%)
     
  • EUR/CHF

    1,1078
    +0,0050 (+0,45%)
     
  • EUR/CAD

    1,5255
    +0,0029 (+0,19%)
     

Kobe Bryant, un anno senza la leggenda del basket - FOTO

Primo Piano

Il 26 gennaio 2020 perdeva la vita in un incidente aereo la leggenda del basket Kobe Bryant. A bordo dell'elicottero che avrebbe dovuto portarlo a una partita di basket nell'area metropolitana di Los Angeles c'erano altre sei persone, tra le quali la figlia Gianna, 13 anni, anch'essa morta nello schianto.

Considerato tra i miglior giocatori della storia dell'NBA (cinque titoli vinti con i Lakers, due ori olimpici con la nazionale Usa), “Black Mamba” aveva un rapporto speciale con l'Italia. Nel Bel Paese aveva passato la sua infanzia, dai sei ai 13 anni, spostandosi nelle varie città dei club per i quali giocava il padre cestista Joe: da Rieti a Reggio Calabria, da Pistoia a Reggio Emilia...