I mercati italiani sono chiusi
1 / 10

Pubblicità occulta, ora per gli influencer inglesi la vita sarà dura

E’ qualcosa che ormai conosciamo bene. Su Facebook o Twitter seguiamo un cosiddetto influencer, spesso blogger di moda o motori, in alcuni casi cantanti più o meno famosi, e lo/la vediamo in ogni istante della sua vita. Fino a quando non si nota qualcosa di strano. L’influencer posta immagini in cui siede su un’auto di marca, o mostra uno smartphone nuovo.

Pubblicità occulta, ora per gli influencer inglesi la vita sarà dura

E’ il nuovo veicolo per fare pubblicità online, ma è anche un confine pericoloso, dove la differenza tra pubblicità e pubblicità occulta è sottilissima. Parliamo dei social network e dei vip (o presunti tali) che postano fotografie ‘sponsorizzate’. I cosiddetti influencer, che si muovo ai margini della legalità e che ora in Gran Bretagna rischiano grosso. (Credits – Instagram)