Italia Markets closed
1 / 17

Myss Keta ed Elettra Lamborghini

Giovedì 6 febbraio, in occasione della serata speciale dedicata ai 70 anni del Festival di Sanremo, Elettra Lamborghini e Myss Keta duetteranno sul palco dell'Ariston. La loro performance è tra le più attese e chiacchierate della kermesse.

Sanremo 2020, il duetto tra Elettra Lamborghini e Myss Keta scatena i social

Una nuova polemica investe Sanremo 2020. Dopo le critiche per le frasi pronunciate da Amadeus nei confronti delle co-conduttrici del suo Festival (in particolare di Francesca Sofia Novello) e la bufera sulla partecipazione del rapper Junior Cally, ora nel mirino è finita la coppia inedita Elettra Lamborghini-Myss Keta.

La twerking queen ed ereditiera, ex coach di The Voice of Italy, in gara alla kermesse, e la cantante mascherata, voce di Radio2 e personaggio molto chiacchierato sui social, duetteranno giovedì 6 febbraio sul palco dell’Ariston, in occasione della serata speciale dedicata ai 70 anni di Sanremo.

Le due sexy artiste hanno scelto di omaggiare la kermesse canora proponendo la cover di “Non succederà più”, canzone portata all’Ariston da Claudia Mori nel 1982. Sul web, però, molti si sono accorti che il pezzo non rispetterebbe il Regolamento del Festival, che ammette solamente un brano che sia stato in gara a Sanremo, a partire dalla prima edizione nel 1951. In quella edizione, invece, la Mori si era esibita solo in qualità di ospite, senza partecipare alla competizione.

Dunque la cover di Elettra e Myss Keta rischia ora di essere esclusa dalla gara, in una serata molto importante perché tutte le canzoni storiche saranno giudicate dall’Orchestra e dal Coro, voti che faranno media e conteranno per la classifica finale dei 24 Big.

LEGGI ANCHE: Cachet conduttori Sanremo 2020: quanto prenderanno a puntata?

SFOGLIA LA GALLERY: Sessismo a Sanremo, è bufera social

GUARDA ANCHE: Chi è Francesca Sofia Novello