Italia Markets close in 4 hrs 53 mins

Rinnovabili, Mise: presenti risorse per puntare su idrogeno

Vis

Roma, 20 giu. (askanews) - Si svolto al ministero dello Sviluppo economico il primo tavolo sull'idrogeno, presieduto dal sottosegretario Davide Crippa, a cui hanno partecipato anche Alstom Italia, Enea, Eni, Environment Park, Fincantieri, fondazione Bruno Kessler, Gruppo Esseco, Hydrogen Park, l'istituto per l'innovazione tecnologica di Bolzano, Industrie De Nora, Sapio, Snam, Solid Power ed Rse.

E' stato avviato un percorso che permetter la definizione di priorit, indirizzi e valutazioni di competitivit nel settore delle tecnologie dell'idrogeno, con l'obiettivo di contribuire efficacemente alle future scelte che verranno assunte per adempiere agli impegni presi in ambito internazionale, come il Protocollo sottoscritto dal Sottosegretario Crippa lo scorso ottobre all'Hydrogen Energy Meeting di Tokyo.

"Ho colto con grande soddisfazione l'interesse sul tema dell'idrogeno da parte dei partecipanti - ha dichiarato Crippa - si rafforza la nostra convinzione che sono gi presenti in Italia tutte le risorse necessarie per puntare all'idrogeno da fonti rinnovabili, anche grazie all'esperienza maturata a livello internazionale da alcune delle societ e degli enti coinvolti. L'adesione del nostro Paese all'iniziativa 'Mission Innovation' del 30 novembre 2015 in occasione della COP 21 di Parigi, impegna l'Italia e gli altri Paesi aderenti a raddoppiare i propri investimenti pubblici per le attivit di ricerca e sviluppo di tecnologie pulite entro il 2021".

(Segue)