Italia Markets closed

Trump attacca Draghi: il Dax sale, molto ingiusto per gli Usa

Rar

Milano, 18 giu. (askanews) - Il presidente Usa, Donald Trump, torna a tuonare su Twitter contro il presidente della Bce Mario Draghi, le cui parole accomodanti hanno messo le ali ai mercati europei. "L'indice tedesco Dax sale per le dichiarazioni sugli stimoli di Mario Draghi. Molto ingiusto verso gli Stati Uniti!".

In precedenza Trump aveva gi attaccato: "Draghi ha appena annunciato che potrebbero esserci pi stimoli e questo ha subito fatto scendere l'euro contro il dollaro, rendendo ingiustamente pi facile, per loro, competere con gli Stati Uniti. La stanno passando liscia da anni, insieme alla Cina e altri".

La Bce, aveva assicurato in mattinata Draghi nel corso del suo intervento al simposio delle banche centrali a Sintra, pronta a intervenire con tutti gli strumenti a sua disposizione se l'economia europea non mostrer segnali di miglioramento. "Ulteriori tagli dei tassi di interesse e misure per mitigare qualsiasi effetto collaterale rimangono parte degli strumenti a nostra disposizione", ha detto il presidente della Bce, e il quantitative easing "ha ancora uno spazio considerevole".