Italia markets open in 1 hour 35 minutes
  • Dow Jones

    34.764,82
    +506,50 (+1,48%)
     
  • Nasdaq

    15.052,24
    +155,40 (+1,04%)
     
  • Nikkei 225

    30.238,77
    +599,37 (+2,02%)
     
  • EUR/USD

    1,1745
    -0,0001 (-0,01%)
     
  • BTC-EUR

    37.492,70
    -172,69 (-0,46%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.098,54
    -10,38 (-0,94%)
     
  • HANG SENG

    24.449,80
    -61,18 (-0,25%)
     
  • S&P 500

    4.448,98
    +53,34 (+1,21%)
     

È boom per il primo fondo cinese di BlackRock, la raccolta supera il miliardo

·3 minuto per la lettura
È boom per il primo fondo cinese di BlackRock, la raccolta supera il miliardo
È boom per il primo fondo cinese di BlackRock, la raccolta supera il miliardo

La grande casa americana ha convinto in pochi giorni oltre centomila risparmiatori cinesi con il primo fondo autorizzato di un gestore straniero. Altri big sono pronti a seguire l'esempio

I timori di molti sulle prospettive di investimento in Cina, dovuti alla stretta regolatoria che ha interessato soprattutto il settore tecnologico, e alle preoccupazioni di un rallentamento dell’economia rispetto al ritmo eccezionale degli ultimi 20 anni, non sembrano condivisi da molte grandi case globali, che continuano invece a vedere nel grande mercato della superpotenza asiatica il principale terreno di crescita a livello globale. L’ultimo esempio arriva da BlackRock, il colosso americano dell’asset management, che ha raccolto circa un miliardo di dollari per il primo fondo in assoluto gestito da una casa estera e destinato alla sottoscrizione di investitori individuali cinesi. Il WSJ ha definite il lancio del fondo una ‘pietra miliare globale’ nel cammino delle grandi case d’investimento per la conquista dello sterminato mercato del risparmio cinese.

L’APERTURA DI PECHINO AL MERCATO

Il governo di Pechino già dal 2020 ha intrapreso un percorso di apertura del mercato del risparmio interno ai grandi operatori internazionali, nell’ambito di una politica più generale di ammodernamento e di diffusione di strumenti di investimento a favore di una classe media sempre più vasta e con disponibilità di reddito da investire. BlackRock è la prima a beneficiare degli accordi stretti da Pechino con Washington ottenendo la piena approvazione per la vendita a residenti cinesi dei propri prodotti di investimento.

RAGGIUNTE 110.000 SOTTOSCRIZIONI IN 5 GIORNI

Il fondo si chiama BlackRock China New Horizon Mixed Securities Investment Fund e ha già ricevuto ben 111.000 richieste di sottoscrizione da parte di investitori individuali cinesi dopo soli cinque giorni di marketing, ed allocherà tra il 60% e il 95% della raccolta in titoli azionari e depositary receipt in settori che spaziano dalle nuove fonti energetiche, ai consumi, all’economia digitale, all’healthcare, all’educazione, fino al manifatturiero avanzato. BlackRock intende far leva sulla propria expertise globale sia negli strumenti di investimento passive, in cui è leader mondiale con le sue A-shares, sia nelle gestioni attive e nel risk management. Il WSJ prevede che molte altre grandi firme globali seguano presto la strada di BlackRock. Fidelity International ha già ottenuto l’approvazione preliminare da Pechino il mese scorso, mentre Neuberger Berman e VanEck sono già ad uno stadio avanzato delle procedure regolatorie. Anche Amundi e Schroders, inoltre, hanno già chiuso accordi per sbarcare sul ricco mercato del risparmio cinese.

ERA SBARCATA A SHANGHAI NEL 2017

BlackRock è dovuta passare al vaglio di una serie di approvazioni, con check regolatori che hanno compreso anche le procedure di nomina degli executive locali, ispezioni e controlli nei propri uffici cinesi e limitazioni all’operatività delle attività private di gestione del risparmio. BlackRock era stata tra le primissime grandi case ad aprire attività di gestione a Shanghai nel 2017 e a iniziare a vendere prodotti di wealth management in Cina l’anno successivo. La normativa cinese impone una rigida separazione tra la gestione del risparmio a livello privato e l’offerta di prodotti al pubblico indifferenziato dei risparmiatori, e BlackRock preferisce puntare sul secondo mercato, per le sue grandissime potenzialità.

PRESENTE ANCHE NEL WEALTH MANAGEMENT

La grande casa americana non rinuncia ovviamente al ricco mercato dei fondi private e del wealth management, che in Cina continuerà a presidiare in modo indiretto. Appena due giorni dopo l’inizio del marketing del nuovo fondo destinato al grande pubblico dei risparmiatori, BlackRock ha infatti iniziato anche a vendere il primo fondo di wealth management in joint venture con la China Construction Bank e con la Temasek Holdings di Singapore.

ALTRE NEWS DI FINANCIALOUNGE.COM:

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli