Italia Markets close in 5 hrs 22 mins

È TikTok il re di Internet nel 2021, supera persino Google

·2 minuto per la lettura
FILE - This Monday, Sept. 28, 2020, file photo, shows the TikTok logo on a smartphone in Tokyo. The Chinese government has made investments in two of the nation's most significant technology firms: ByteDance, the Chinese company that owns global video app TikTok, and Weibo, China's version of Twitter, in a move apparently intended to bolster its sway over the nation's flourishing technology sector. (AP Photo/Kiichiro Sato, File) (Photo: via Associated Press)
FILE - This Monday, Sept. 28, 2020, file photo, shows the TikTok logo on a smartphone in Tokyo. The Chinese government has made investments in two of the nation's most significant technology firms: ByteDance, the Chinese company that owns global video app TikTok, and Weibo, China's version of Twitter, in a move apparently intended to bolster its sway over the nation's flourishing technology sector. (AP Photo/Kiichiro Sato, File) (Photo: via Associated Press)

Il popolare social network cinese TikTok ha superato Google come piattaforma più popolare nel 2021. È quanto emerge dai dati raccolti da Cloudflare, una società che si occupa di sicurezza cibernetica e monitoraggio del traffico web, citati dal sito statunitense “Axios”.

La piattaforma di condivisione video TikTok è diventata molto popolare nel 2021 superando nel traffico veri e propri giganti del web come Google, Facebook, YouTube e Netflix. Google e Facebook, quest’ultimo di proprietà della società Meta, stanno tentando di recuperare il vantaggio perso, svelando funzionalità simili alla piattaforma cinese come i Reels di Instagram. TikTok è passato dal settimo al primo posto nella classifica dei migliori domini di Cloudflare nel 2021 e quest’anno ha anche battuto Facebook nei domini dei social media, conquistando il primo posto.

Al terzo posto tra i social media e all’ottavo nella classifica generale troviamo YouTube che però, come riporta il Corriere della Sera, si è contraddistinto nel corso dell’anno per un risultato eccezionale raggiunto in una precisa giornata. Il 2 febbraio del 2021, giorno in cui la piattaforma è schizzata al primo posto con una crescita verticale. Un motivo potrebbe essere un video virale in cui un’istruttrice di fitness registra la sua lezione online mentre sullo sfondo si muovono i mezzi che avrebbero portato al colpo di stato in Myanmar. Un video che è diventato oggetto di migliaia di meme. Nel settore dell’e-commerce, come lo scorso anno, domina Amazon. Seguono la cinese Taobao ed eBay.

Cloudflare afferma di utilizzare “una gamma di dati sui modelli di traffico Internet globale” per calcolare le sue classifiche, ma non chiarisce esattamente come arriva alla sua lista. La società, spiega “Axios”, ha anche raccolto dati solo per alcuni mesi alla fine del 2020 rispetto a tutto l’anno nel 2021, quindi non è un confronto perfetto.

Questo articolo è originariamente apparso su L'HuffPost ed è stato aggiornato.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli