Italia markets closed
  • Dow Jones

    33.800,82
    -285,22 (-0,84%)
     
  • Nasdaq

    11.594,96
    +10,41 (+0,09%)
     
  • Nikkei 225

    27.346,88
    +19,77 (+0,07%)
     
  • EUR/USD

    1,0913
    +0,0047 (+0,44%)
     
  • BTC-EUR

    20.971,87
    -393,77 (-1,84%)
     
  • CMC Crypto 200

    518,01
    +275,33 (+113,45%)
     
  • HANG SENG

    22.072,18
    +229,85 (+1,05%)
     
  • S&P 500

    4.066,38
    -10,22 (-0,25%)
     

I 10 titoli Dow Jones con il rendimento più elevato

I 10 titoli Dow Jones con il rendimento più elevato
I 10 titoli Dow Jones con il rendimento più elevato


Il mercato azionario ha avuto un 2022 difficile con molti dei principali indici in calo di oltre il 10%, tra questi c'era anche il Dow Jones Industrial Average.

Con il calo dei prezzi, i rendimenti da dividendi di molte componenti stanno aumentando.

Ecco i titoli Dow Jones con i rendimenti più alti per iniziare il 2023.

Cosa è successo

Creato nel 1896 da Charles Dow, il Dow Jones Industrial Average è uno degli indici azionari più antichi e seguiti per quanto riguarda la salute generale del mercato azionario. Il Dow Jones Industrial Average è composto da 30 titoli azionari ponderati in base al prezzo.

L'SPDR Dow Jones Industrial Average ETF Trust (NYSE:DIA), che replica l'indice, è sceso del 9,2% da inizio anno (fino al 29 dicembre).

Azioni Dow Jones con i rendimenti più elevati

Delle 30 componenti del Dow Jones, 27 dei titoli pagano dividendi. Attualmente solo Boeing Co (NYSE:BA), Walt Disney Co (NYSE:DIS) e Salesforce Inc (NYSE:CRM) non erogano dividendi.

Il rendimento medio è stato di circa il 2,57% per le 30 componenti del Dow Jones, con le prime quattro che hanno pagato tutte il 5% o più al momento della stesura di questo articolo.

Ecco i 10 titoli Dow Jones con i rendimenti più elevati per iniziare il 2023

Verizon Communications Inc. (NYSE:VZ): Rendimento del 6,76%, azioni -25,1% da inizio anno (2022)

Intel Corporation (NASDAQ:INTC): rendimento del 5,57%, titolo -50.8% da inizio anno

Dow Inc (NYSE:DOW): rendimento del 5,53%, azioni -11% da inizio anno

Walgreens Boots Alliance Inc (NASDAQ:WBA): rendimento del 5,12%, azioni -29,4% da inizio anno

3M Co. (NYSE:MMM): rendimento del 4,94%, azioni -32,2% da inizio anno

IBM (NYSE:IBM): rendimento del 4,68%, azioni +3,7% da inizio anno

Amgen, Inc. (NASDAQ:AMGN): rendimento del 3,24%, azioni +16,1% da inizio anno

Cisco Systems Inc (NASDAQ:CSCO): rendimento del 3,20%, azioni -24,8% da inizio anno

Chevron Corporation (NYSE:CVX): rendimento del 3,19%, azioni +49,5% da inizio anno

JPMorgan Chase & Co. (NYSE:JPM): rendimento del 3%, titolo -15,9% rispetto all'anno precedente

Perché è importante

Con l'elevata inflazione e la flessione del mercato nel 2022, gli investitori potrebbero cercare sicurezza con azioni blue chip e buoni dividendi per iniziare il 2023.

Anche se un titolo che paga dividendi non garantisce un guadagno delle azioni, può fornire un livello di sicurezza e reddito per gli investitori.

Alcuni investitori sono passati dai titoli growth ai titoli value nel 2022 e tale tendenza potrebbe continuare nel nuovo anno.

Foto: rafapress tramite Shutterstock

Vuoi scoprire i migliori trade dei nostri professionisti? Per Natale ti offriamo la possibilità di abbonarti alla nostra Newsletter 4 in 1 con il 50% DI SCONTO. E le prime due settimane sono GRATISScopri di più

Continua a leggere su Benzinga Italia