Italia markets open in 7 hours 46 minutes
  • Dow Jones

    34.764,82
    +506,50 (+1,48%)
     
  • Nasdaq

    15.052,24
    +155,40 (+1,04%)
     
  • Nikkei 225

    29.639,40
    -200,31 (-0,67%)
     
  • EUR/USD

    1,1750
    +0,0003 (+0,02%)
     
  • BTC-EUR

    38.031,23
    +632,78 (+1,69%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.119,18
    +10,26 (+0,92%)
     
  • HANG SENG

    24.510,98
    +289,44 (+1,19%)
     
  • S&P 500

    4.448,98
    +53,34 (+1,21%)
     

25 azioni che possono diventare la prossima GameStop

·2 minuto per la lettura
25 azioni che possono diventare la prossima GameStop
25 azioni che possono diventare la prossima GameStop

Se ci saranno nuovi short squeeze è probabile che nel mirino dei redditers possa finire una di queste 25 azioni

Dopo la nota vicenda GameStop, che lo scorso gennaio aveva mandato in fibrillazione Wall Street, l'attenzione sulle cosiddette "meme stocks" sembra essere decisamente in calo. Ma, come la città di New York che ospita la più importante Borsa mondiale, anche il trading non dorme mai e sulle varie chat, compresa Reddit, nuovi piccoli investitori sono a caccia del prossimo bersaglio.

LO SHORT SQUEEZE

Il metodo è sempre lo stesso, quello dello short squeeze. Riassumendo a grandissime linee, significa togliere la terra sotto i piedi dei grandi speculatori che hanno scommesso sul ribasso del titolo (spiegato meglio qui) comprando azioni del titolo stesso. E la "carica" dei piccoli investitori parte sempre da internet (spesso da Twitter), motivo per cui vengono chiamate "meme stocks".

NUOVA GAMESTOP?

Per diventare una nuova GameStop un titolo deve però essere appetibile per i grandi investitori, deve cioè attirare gli squali. Non a caso si tratta quasi sempre di azioni di società con business che rischiano di essere superati (GameStop appunto) o che stanno attraversando una fase difficile. Un buon modo per individuare i possibili candidati a diventare "la prossima GameStop" è guardare quante azioni di una singola compagnia sono state vendute allo scoperto, cioè sono finite nelle mani degli shortisti.

25 AZIONI SHORTATE

È esattamente quello che ha fatto il sito di informazione Kiplinger.com, che ha stilato una lista di 25 possibili azioni che possono diventare oggetto del prossimo short squeeze. Le ultime due in ordine di tempo sono state Vinco Ventures e Support.com, i cui titoli sono quasi raddoppiati nell'ultima settimana di agosto. Una pratica, quella dello short squeeze, che va ricordato è molto rischiosa perché il rischio è di rimanere con azioni svalutate in portafoglio se non si esce in tempo.

QUALI SONO

Scorrendo i dati forniti da S&P Global Market Intelligence è stata stilata una lista dei titoli più amati dagli shortisti tra quelli compresi nell'indice Russell 3000. Ecco quali sono con (tra parentesi) le percentuali che rappresentano la quota di azioni sul flottante usate per vendere allo scoperto: Big 5 Sporting Goods (35,2%), Workhorse Group (35,2%), Beam Global (32,7%), Esperion Therapeutics (30,9%), Blink Charging (29,2%), Ocugen (27,3%), Invacare (26%), Intercept Pharmaceuticals (25,6%), Heron Therapeutics (25,2%), Arcimoto (24%), PetMed Express (23,5%), Clovis Oncology (23,5%), Arch Resources (23,3%), The Geo Group (23,3%), Kirkland's (22,6%), iStar (22,4%), iRobot (21,3%), Bed Bath &Beyond (21,2%), Rite Aid (20,7%), CEL-SCI (20,7%), Microstrategy (20,5%), Riot Blockchain (20,4%), Inovio Pharmaceuticals (20,2%), Senseonics Holdings (20%), Lordstown Motors (19,8%).

ALTRE NEWS DI FINANCIALOUNGE.COM:

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli