Italia Markets close in 1 hr 19 mins

Violenza sulle donne, una giornata per dire basta

Simbolo di questa giornata sono le scarpe rosse. Latina, Italia. © 2013 Antonio Ciufo.

La Giornata mondiale contro la violenza sulle donne è stata istituita il 17 dicembre del 1999 dall'assemblea generale delle Nazioni Unite per incoraggiare le vittime a denunciare gli abusi subiti. Allora perché la ricorrenza è il 25 novembre? Perché in quel giorno di 59 anni fa, in fondo a un precipizio di Santo Domingo, nella Repubblica Dominicana, furono ritrovati i corpi di tre sorelle.

LEGGI ANCHE: La violenza sulle donne vista ai raggi X

GUARDA: I numeri del femminicidio

L'omicidio delle “tre farfalle”

Patria, Maria Teresa e Minerva Mirabal stavano andando a trovare i loro mariti in carcere quando furono fermate, torturate e bastonate fino alla morte dagli agenti dei servizi segreti del dittatore Rafael Leònidas Trujillo. Quelle donne, ritenute scomode perché attive in prima persona contro il regime, dovevano essere fermate. L'assassinio delle "Las Mariposas" (le "tre farfalle"), questo era il loro nome in codice durante la resistenza, turbò profondamente l'opinione pubblica mondiale, al punto che l'Organizzazione degli Stati Americani parlò di "violazione dei diritti umani". Il dittatore sarebbe stato assassinato l'anno successivo, nel 1961, dopo una congiura capeggiata dal generale Juan Tomás. Diaz.

SFOGLIA ANCHE: 25 novembre contro la violenza di genere: i cortei in tutto il mondo

La giornata ufficiale scelta dall'Onu

Per non dimenticare quel giorno, il 25 novembre del 1981 ci fu il primo Incontro Internazionale Femminista delle donne latinoamericane e caraibiche a Bogotà, in Colombia. Dal quel momento il 25 novembre ha assunto un valore simbolico, ma dovranno passare altri vent'anni prima che le Nazioni Unite decidano con la risoluzione 54/134 del 17 dicembre 1999 di istituzionalizzarlo. Una svolta in questa direzione l'aveva già impressa nel 1993 la Dichiarazione di Vienna, che ha riconosciuto la violenza sulle donne come fenomeno sociale.