Italia markets closed

Le 3 Criptovalute in pole position per il rally dell'anno

Christian Ciuffa
 

Il mercato delle criptovalute sarà al centro dei prossimi investimenti da parte di istituzionali e grandi investitori: l'equilibrio sarà spezzato a breve tra domanda e offerta, avvalorando la condizione ciclica che si sta formando in questo momento rafforzata dall'Halving di metà semestre e la fiducia nel futuro rivoluzionario.

E' questo  l'habitat dove si trova il Bitcoin  in questo momento: volume esaltanti che provocano ampia volatilità e ci indicano un grado di fiducia ritornata forso indietro di 8 mesi, quando il Bitcoin segnava prestazioni record.

Guarda la videoanalisi per approfondire questa tematica cliccando qui sotto:

Le criptovalute da rally

Il Bitcoin non è il solo a indicarci la via della ripresa del mercato digitale: Bitcoin Cash (BCH), Ethereum (ETH), Tezos (XTZ) sono alcuni degli esempi ecletanti del movimento positivo delle criptovalute.

 

L'oro digitale si trova alla rottura della trandline mensile, confluente con i 9500$, e ci sta facendo vedere un ritracciamento di medio periodo con un nuovo test sul  supporto statico a 9800$  dopo aver raggiunto i  10200$ .

Le medie mobili indicano ottima  volatilità rialzista  rafforzate da un Rsi in divergenza positiva con segnali di ipervenduto sul timeframe orario.

(Iscriviti al NUOVO CANALE Telegram sulle criptovalute.Troverai una community attiva con idee, spunti operativi, news, articoli e tanto altro).

P rossimo target di breve sono i 10500$  e di medio periodo gli  11400$ , confluenti con il 161% di Fibonacci dell'ultimo trend rialzista di lungo periodo.

 

Bitcoin Cash  ha rotto la resistenza sui 420$ e si appresta a raggiungere il  target di lungo periodo sui 540$ .

Da sottolineare il rally di questa criptovaluta che sta per avere un posto di prestigio nel mercato digitale aprendo le porte alla possibilità di raggiungere la resistenza statica in confluenza con il 227% dell'estensione di Fibonacci dell'ultimo trend rialzista sui  670$ .

La divergenza Rsi rialzista e le medie in estrema ampiezza indicano una condizione di estrema voglia degli investitori di andare a cercare il target di lungo periodo che rappresenterebbe il raggiungimento dei massimi di periodo.

Il pullback di Ethereum

Ethereum , secondo per capitalizzazione di mercato ma non da meno per performance, ci mostra un grafico dove il movimento ha raggiunto l'area dei massimi di periodo, risalenti al mese di agosto 2019 e che consente di analizzare un futuro rally che farebbe raggiungere alla criptovaluta la resistenza statica sui  270$, come primo target, e i 320$ come secondo target di lungo periodo .

Probabile un  pull back  di breve intorno al supporto a  220$ , sempre se i volumi non spingano il prezzo a riprendere una fase rally che farebbe esplodere il movimento anticipatamente verso i target di lungo periodo.

Iscriviti al NUOVO CANALE Telegram sulle criptovalute

Troverai una community attiva con idee, spunti operativi, news, articoli e tanto altro.

 

Per ulteriori notizie, analisi, interviste, visita il sito di Trend Online