Annuncio pubblicitario
Italia markets close in 5 hours 19 minutes
  • FTSE MIB

    32.585,44
    -115,48 (-0,35%)
     
  • Dow Jones

    39.131,53
    +62,43 (+0,16%)
     
  • Nasdaq

    15.996,82
    -44,78 (-0,28%)
     
  • Nikkei 225

    39.233,71
    +135,01 (+0,35%)
     
  • Petrolio

    76,30
    -0,19 (-0,25%)
     
  • Bitcoin EUR

    47.091,91
    -463,95 (-0,98%)
     
  • CMC Crypto 200

    885,54
    0,00 (0,00%)
     
  • Oro

    2.041,00
    -8,40 (-0,41%)
     
  • EUR/USD

    1,0853
    +0,0031 (+0,28%)
     
  • S&P 500

    5.088,80
    +1,77 (+0,03%)
     
  • HANG SENG

    16.634,74
    -91,12 (-0,54%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.862,22
    -10,35 (-0,21%)
     
  • EUR/GBP

    0,8553
    +0,0015 (+0,17%)
     
  • EUR/CHF

    0,9539
    +0,0008 (+0,08%)
     
  • EUR/CAD

    1,4664
    +0,0053 (+0,37%)
     

3Sun (Enel Green Power), da Bei e banche italiane 560 million per ampliare gigafactory

Un prototipo di modulo fotovoltaico bifacciale all'interno della gigafabbrica di pannelli solari di Enel a Catania

ROMA (Reuters) - 3Sun, gigafactory siciliana per la produzione di celle e moduli fotovoltaici di Enel Green Power, si è assicurata un finanziamento di 560 milioni di euro per ampliare la capacità produttiva.

Il finanziamento, dice una nota congiunta, è stato messo a punto dalla Banca europea per gli investimenti (Bei), sostenuta da InvestEU, assieme a un pool di banche italiane, guidate da UniCredit e che comprende Bper Banca (Corporate & Investment Banking) e Banco Bpm, con l'affiancamento della Sace.

La capacità di produzione della Gigafactory 3Sun di Catania passerà dagli attuali 200 megawatt (MW) circa a 3 gigawatt (GW) annui entro la fine del 2024, consentendole di diventare la più grande fabbrica per la produzione di celle e moduli solari in Europa.

(Stefano Bernabei, editing Andrea Mandalà)