Italia markets closed
  • Dow Jones

    34.905,81
    +107,81 (+0,31%)
     
  • Nasdaq

    14.991,71
    -55,99 (-0,37%)
     
  • Nikkei 225

    30.240,06
    -8,75 (-0,03%)
     
  • EUR/USD

    1,1703
    -0,0015 (-0,13%)
     
  • BTC-EUR

    36.844,17
    -408,88 (-1,10%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.068,54
    -32,98 (-2,99%)
     
  • HANG SENG

    24.208,78
    +16,62 (+0,07%)
     
  • S&P 500

    4.449,79
    -5,69 (-0,13%)
     

I 6 ristoranti più strani (e buonissimi) in cui dovresti prometterti di andare a mangiare entro i 40 anni

·4 minuto per la lettura
Photo credit:  Darryl Low on Unsplash
Photo credit: Darryl Low on Unsplash

Mangiare sì, ma vivere un’esperienza culinaria è tutta un’altra avventura. Dimenticate le pizze gourmet modaiole o gli infiniti sushi bar, prima dei vostri 40 anni le esperienze culinarie da fare sono altre. E sono in giro per il mondo.

Questa lista non è fatta solo di ristoranti fuori dal comune, ma anche di pietre miliari della tradizione gastronomica, come la Tour d’Argent, storico ristorante parigino al 15 di Quai de la Tournelle, angolo rue Cardinal Lemoine, uno dei più antichi al mondo, nato nel 1582 nel centralissimo 5° arrondissement. Le sue vetrate immense, con una vista senza paragoni su Parigi, hanno visto passare i più grandi del mondo, dalla Regina Elisabetta a Maria Callas e le prime forchette francesi fecero la loro apparizione su questi tavoli (anche se in Italia già erano in uso!).

Perché sceglierlo? La tradizione della cucina francese è nata qui e il menù stellato è il connubio perfetto tra storia e modernità, lo chef Phipippe Lambé è una star del panorama gastronomico dell’esagono e non capita tutti i giorni di mangiare in un locale per quasi 500 anni sulla cresta dell’onda.

Da Parigi a Bruxelles verso le stelle. Se le vetrate, nonostante belle e ampie, vi stanno strette, prenotate il vostro Dinner in the Sky nella capitale belga: sospesi a 50 metri da terra, potrete gustare il meglio della cucina belga (che ha comunque alcune chicche sconosciute ai più e non si riduce solo a cozze e patatine fritte!), ammirando Bruxelles dall’alto. Dinner in the Sky è presente in 70 città al mondo, da Dubai a Sidney e la cucina è posta alla stessa altezza dei tavoli, per rendere l’esperienza ancora più magica e permettere ai fortunati di ammirare gli chef stellati all’opera.

Perché sceglierlo? Perché obiettivamente mangiare sospesi senza mura e senza pavimento ha il suo perché. Se non soffrite di vertigini.

Non vi fidate delle cucine sospese? Comprensibile, ma in questo caso il Fangweng Restaurant nel nord della Cina, nella provincia di Hubei, non può fare al caso vostro. È qui che si trova uno dei locali più affascinanti del mondo, sospeso e incastonato nella roccia, costruito letteralmente nel fianco di una montagna, scavando e facendo spazio a sale e corridoi. Le sale all’interno, di pietra, sono arredate in stile cinese, con lanterne rosse e festoni, ma lo spettacolo è soprattutto sulle terrazze che si aprono sulla Happy Valley.

Perché sceglierlo? Perché vi farà dimenticare i soliti ristoranti cinesi dalle fontane colme di pseudo carpe della fortuna e di gattini dalle braccia snodabili poggiati vicino alle casse.

Mangiare una roba veloce e poi andare al cinema: a San Francisco potete fare tutto insieme e, per di più, mangiare bene. Il Foreign Cinema ogni sera proietta, su un gigantesco schermo nella sala principale, vecchi film in versione originale. Ogni tavolo è dotato di personali altoparlanti che possono essere o meno messi in funzione. Questo locale, dove per altro il cibo è di ottima qualità, pone un’attenzione particolare alla programmazione dei film e cambia pellicola ogni 3 settimane. Ottima anche la carta dei vini e il mixology bar.

Perché sceglierlo? Gli amanti del cinema (e della buona cucina), non troveranno facilmente un altro locale del genere. Se siete di passaggio a San Francisco merita una visita.

Il cinema ricrea atmosfere uniche, ma ci sono spettacoli che solo la natura può regalare. Lo sanno bene coloro che sono già stati al ristorante Grotta Palazzese a Polignano a Mare. Il locale pugliese è inserito nella lista dei 10 locali outdoor più esclusivi al mondo ed è ricavato dall’omonima grotta a picco sul mare. Una cucina mediterranea raffinata e pulita, dove i prodotti ittici sono i padroni indiscussi, esalta le materie prime e lascia spazio all’incanto del luogo.

Perché sceglierlo? Perché da quel giorno in poi potrete dire di aver mangiato vista mare. Per davvero.

Acqua di mare e acqua di cascata. Dall’orizzonte pugliese alle cascate filippine. Per provare l’esperienza di mangiare con i piedi direttamente in acqua, niente di meglio del Labassin Waterfall Restaurant, a San Pablo City nelle Filippine. Queste cascate, artificiali, sono una deviazione delle acque del Labassin Dam, la più grande centrale idroelettrica del paese. La location non è solo spettacolare e suggestiva (si può mangiare cullati dall’acqua e dalle note di gruppi musicali locali), ma è anche perfetta per chi ama le vacanze attive, poiché è al centro di numerosi sentieri di trekking. Inoltre, questo ristorante è un ottimo esempio di cucina filippina, una delle cucine che ultimamente sta prendendo quota tra quelle emergenti nel mondo.

Perché sceglierlo? Perché per una vita vi siete sentiti dire che non dovete fare il bagno subito dopo mangiato: questo ristorante vi proverà che non ci sono problemi se siete già a mollo.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli