Italia markets open in 1 hour 37 minutes

800 Borse di studio scolastiche e universitarie a vittime di terrorismo, criminalità organizzata e dovere

info@wecanjob.it (WeCanJob.it)

800 Borse di studio scolastiche e universitarie a vittime di terrorismo, criminalità organizzata e dovere

La Presidenza del Consiglio dei Ministri ha indetto 2 concorsi pubblici per l'assegnazione di borse di studio in favore delle Vittime del Terrorismo e Criminalità organizzata, delle vittime del dovere, nonché dei loro superstiti. L'estratto dei bandi è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n.14 del 18 febbraio 2020 sezione Concorsi ed esami.

Indichiamo di seguito i dettagli di ogni concorso.

Concorso I: 200 borse di studio per studenti dei corsi di laurea, laurea specialistica/magistrale a ciclo unico e non, dei corsi delle istituzioni per l'alta formazione artistica, musicale e coreutica (AFAM) e delle scuole di specializzazione.

Per questo concorso saranno assegnate, per l'anno accademico 2017/2018:

  • 150 borse di studio dell'importo di 2.300 € ciascuna per gli studenti universitari e studenti AFAM;
  • 50 borse di studio dell'importo di 2.300 € ciascuna per gli studenti delle scuole di specializzazione per le quali non è prevista alcuna retribuzione.

Il 10% di queste borse è riservato agli studenti disabili.

Per partecipare bisogna possedere i seguenti requisiti:

  • età inferiore di 40 anni;
  • aver superato almeno 2 esami i cui crediti formativi complessivi non siano inferiori a 20, ovvero aver conseguito la laurea o il diploma accademico entro l'anno accademico successivo a quello dell'ultimo esame sostenuto;
  • non essere già possesso di una laurea specialistica/magistrale o diploma accademico di secondo livello, fatta eccezione per gli iscritti a corsi di studi superiori.

In tutte le domande di partecipazione dovrà altresì essere indicato, tra le altre informazioni, queste indicazioni imprescindibili:

  • specifica dell'evento lesivo, luogo, data e breve descrizione del fatto, il numero del provvedimento e l'autorità che ha emanato il decreto di riconoscimento di vittima;
  • attestazione, per lo studente, della qualità di vittima, di orfano o di figlio di vittima del terrorismo o della criminalità organizzata, ovvero di vittima o superstite di vittima del dovere.

Scarica il bando completo

Scarica il modello di domanda

LEGGI ANCHE: Concorso contro la discriminazione

Concorso II: 600 borse di studio per studenti studenti della scuola primaria e secondaria di primo grado e scuola secondaria di secondo grado.

Per questo concorso saranno assegnate, per l'anno scolastico 2017/2018:

  • 300 borse di studio dell'importo di 305 € ciascuna per gli studenti della scuola primaria e secondaria di primo grado;
  • 300 borse di studio dell'importo di 615 € ciascuna per gli studenti della scuola secondaria di secondo grado.

Il 10% di queste borse è riservato agli studenti disabili.

Per partecipare bisogna possedere i seguenti requisiti:

  • età inferiore di 40 anni;
  • aver conseguito la promozione alla classe superiore o l'ammissione alla prima classe della scuola secondaria di primo grado o diploma di scuola secondaria di primo grado o diploma di scuola secondaria di secondo grado o titolo equiparato nell'anno scolastico di riferimento.

In tutte le domande di partecipazione dovrà altresì essere indicato, tra le altre informazioni, queste indicazioni imprescindibili:

  • specifica dell'evento lesivo, luogo, data e breve descrizione del fatto, il numero del provvedimento e l'autorità che ha emanato il decreto di riconoscimento di vittima;
  • attestazione, per lo studente, della qualità di vittima, di orfano o di figlio di vittima del terrorismo o della criminalità organizzata, ovvero di vittima o superstite di vittima del dovere.

Scarica il bando completo

Scarica il modello di domanda

Per presentare la domanda c'è tempo fino al 14 marzo 2019.

LEGGI ANCHE: Concorso a tema "Il suolo per la vita"

 

Iscriviti al nostro canale Telegram pe ricevere tutte le news.

Autore: We Can Job. Per approfondimenti su formazione e lavoro visita il sito Wecanjob.it.