Italia markets closed
  • FTSE MIB

    24.636,26
    +89,76 (+0,37%)
     
  • Dow Jones

    33.092,48
    +455,29 (+1,40%)
     
  • Nasdaq

    12.096,77
    +356,12 (+3,03%)
     
  • Nikkei 225

    26.781,68
    +176,84 (+0,66%)
     
  • Petrolio

    114,88
    +0,79 (+0,69%)
     
  • BTC-EUR

    26.484,97
    -1.149,19 (-4,16%)
     
  • CMC Crypto 200

    615,63
    -13,87 (-2,20%)
     
  • Oro

    1.857,80
    +3,90 (+0,21%)
     
  • EUR/USD

    1,0732
    -0,0001 (-0,01%)
     
  • S&P 500

    4.144,75
    +86,91 (+2,14%)
     
  • HANG SENG

    20.697,36
    +581,16 (+2,89%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.808,86
    +68,55 (+1,83%)
     
  • EUR/GBP

    0,8497
    -0,0014 (-0,16%)
     
  • EUR/CHF

    1,0275
    -0,0012 (-0,12%)
     
  • EUR/CAD

    1,3655
    -0,0046 (-0,33%)
     

Abi, attacco hacker: criptati dati sensibili e chiesto riscatto

(Adnkronos) - Attacco hacker all'Abi, l'Associazione bancaria italiana. Il sito web e la rete interna sono stati violati da un attacco messo a segno dal gruppo ransomware Vice Society. I dati criptati, per i quali è stato richiesto un riscatto come si legge in un annuncio pubblicato dagli stessi pirati informatici, sono stati mostrati online attraverso degli screenshot e contengono informazioni finanziarie sensibili e documenti riservati tra cui i numeri delle carte di credito, certificati medici e i prospetti di budget dell'associazione, oltre alle timbrature di ingresso e di uscita del personale o, tra gli altri, le specifiche dei dispositivi elettronici messi a disposizione dei dipendenti. Al momento il portale dell'Abi risulta difficile da consultare, con rallentamenti e pagine non visualizzabili.

L'Abi, fa sapere l'Associazione in una nota, "da febbraio è destinataria di attacchi informatici. Sono state presentate le denunce alla Polizia postale e alle Autorità competenti. L’Associazione ha già attivato tutte le azioni a propria tutela e di quella dei dati del personale e adottate tutte le misure per la messa in ulteriore sicurezza delle infrastrutture e dei dati".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli