Italia markets closed
  • FTSE MIB

    25.124,91
    +319,70 (+1,29%)
     
  • Dow Jones

    35.037,10
    +213,75 (+0,61%)
     
  • Nasdaq

    14.831,73
    +147,13 (+1,00%)
     
  • Nikkei 225

    27.548,00
    +159,80 (+0,58%)
     
  • Petrolio

    71,96
    +0,05 (+0,07%)
     
  • BTC-EUR

    27.349,54
    -394,20 (-1,42%)
     
  • CMC Crypto 200

    777,80
    -15,93 (-2,01%)
     
  • Oro

    1.802,30
    -3,10 (-0,17%)
     
  • EUR/USD

    1,1774
    +0,0001 (+0,01%)
     
  • S&P 500

    4.409,61
    +42,13 (+0,96%)
     
  • HANG SENG

    27.321,98
    -401,86 (-1,45%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.109,10
    +50,05 (+1,23%)
     
  • EUR/GBP

    0,8555
    +0,0008 (+0,09%)
     
  • EUR/CHF

    1,0831
    +0,0014 (+0,13%)
     
  • EUR/CAD

    1,4798
    +0,0017 (+0,12%)
     

AC Milan, mandato a Merrill Lynch per rifinanziamento debito

MILANO (Reuters) - Bank of America Merril Lynch ha ricevuto l'incarico di trovare soggetti interessati a rifinanziare il debito di 308 milioni di euro del Milan e della holding di controllo nei confronti del fondo Elliott. Lo dice una fonte vicina alla situazione.

La holding lussemburghese Rossoneri Sport Investment Luxembourg, che fa capo all'imprenditore cinese Li Yonghong, è stata finanziata con un prestito da 180 milioni di euro da Elliott, che ha inoltre sottoscritto due bond da complessivi 128 milioni di euro emessi dal Milan e utilizzati per estinguere i debiti con le banche e operare sul calciomercato.

I prestiti hanno un tasso d'interesse medio di poco inferiore al 10% e scadono entrambi ad ottobre 2018. A garanzia dei prestiti è stato messo l'intero club, di cui Elliott diverrebbe proprietario se non venissero rispettati gli impegni presi.

L'AD del Milan Marco Fassone nelle scorse settimane ha ripetuto che spera di raggiungere una soluzione sulla questione entro aprile.

(Elvira Pollina)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli