Italia Markets closed

Accordo Atlantia-Acs non mira a fare spezzatino di Abertis

MADRID (Reuters) - L'accordo tra Acs e Atlantia per unire le forze nell'acquisto da 18 miliardi di Abertis non prevede piani di smembramento delle attività della società autostradale spagnola.

Lo ha detto il presidente di Acs Florentino Perez nel corso di una conferenza stampa a Madrid in cui ha presentato l'accordo assieme all'Ad di Atlantia Giovanni Castellucci e al presidente di Hochtief Marcelino Fernández Verdes.

L'accordo prevede la creazione di una holding che acquisterà Abertis, con Atlantia al 50% più 1 azione, Acs al 30% e Hochtief al 20% meno una azione.

Il presidente di questa nuova società verrà indicato da Acs e dalla sua controllata Hochtief, mentre Atlantia nominerà il CEO, ha detto Perez.

Il presidente di Acs ha aggiunto che la nuova compagnia sarà spagnola.


(Jesus Aguado) (Jose Elias Rodriguez)