Italia markets open in 2 hours 33 minutes
  • Dow Jones

    35.457,31
    +198,70 (+0,56%)
     
  • Nasdaq

    15.129,09
    +107,28 (+0,71%)
     
  • Nikkei 225

    29.326,75
    +111,23 (+0,38%)
     
  • EUR/USD

    1,1651
    +0,0014 (+0,12%)
     
  • BTC-EUR

    54.923,21
    +680,67 (+1,25%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.480,74
    +17,39 (+1,19%)
     
  • HANG SENG

    26.125,96
    +338,75 (+1,31%)
     
  • S&P 500

    4.519,63
    +33,17 (+0,74%)
     

Accordo Unaprol-Rinascente per diffondere cultura extravergine

·2 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 17 set. (askanews) - La vetrina di una grande realtà nazionale della moda per diffondere la cultura della qualità dell'olio extravergine d'oliva italiano. È questo l'obiettivo dell'accordo tra Unaprol e Rinascente, che ospiterà per un mese, con cadenza settimanale, negli store di Milano, Roma, Firenze e Torino, quattro appuntamenti dedicati ai propri clienti per valorizzare uno dei prodotti simbolo del Made in Italy.

L'evento "DeGusto olio & vino" sarà un percorso di avvicinamento all'olio extravergine d'oliva pensato per un pubblico non esperto che avrà la possibilità di conoscere, in modo semplice e coinvolgente, i segreti per riconoscere un prodotto di qualità. I partecipanti, guidati da docenti qualificati di Unaprol e Fondazione EvooSchool, potranno scoprire, attraverso degustazioni e lezioni teoriche e pratiche, pregi e difetti di un olio extravergine d'oliva, e diventare così consumatori più consapevoli.

La prima lezione, in programma questa settimana a Milano, Roma, Firenze e Torino, servirà per una prima conoscenza del prodotto. Nel secondo appuntamento, la settimana successiva, si tratteranno i principali metodi di raccolta e trasformazione, mentre il terzo seminario sarà dedicato ai tanti falsi miti e ai luoghi comuni che aleggiano sull'olio, minandone una giusta conoscenza che, invece, è fondamentale per il consumatore. L'ultimo incontro, infine, fornirà gli elementi utili ad interpretare correttamente le informazioni riportate in etichetta, illustrando le differenze tra i marchi Dop e Igp e introducendo i partecipanti nel vasto mondo dell'agricoltura biologica.

"Educare alla conoscenza e al consumo di olio extravergine d'oliva di qualità è una missione a cui il mondo della produzione è chiamato per valorizzare e promuovere il proprio lavoro - spiega il presidente di Unaprol David Granieri - Siamo contenti di essere riusciti ad unire un grande brand della moda ad uno dei prodotti simbolo del Made in Italy in un progetto che mira a formare nuovi ambasciatori della qualità italiana".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli