Italia Markets close in 1 hr 11 mins

Accusato di sesso con una 15enne nel 1979: Sting nega

Primo Piano
·2 minuto per la lettura
FILE - In this Oct. 19, 2018, file photo, singer Sting performs during a concert with singer Shaggy, not in frame, as part of their 'The 44/876' tour in Panama City. Sting, Christina Aguilera and revelers from around the world are set to welcome 2019 in New York City’s Times Square. (AP Photo/Arnulfo Franco)
Sting (AP Photo/Arnulfo Franco)

Sting è stato accusato di aver avuto un rapporto sessuale con una ragazza di 15 anni nel 1979. Nell'azione legale, presentata in un tribunale dell'Arizona, vengono citati in giudizio anche gli altri membri dei Police e gli organizzatori del tour a cui la band stava partecipando.

L’episodio - secondo quanto riporta “Arizona daily independent” - sarebbe accaduto nel maggio di 41 anni fa a Scottsdale, dopo un concerto della rock band. La giovane avrebbe incontrato Sting a un firmacopie in un negozio di dischi, dove il gruppo stava promuovendo l’album Reggatta de Blanc. La stessa sera, l'allora 15enne sarebbe andata al concerto della band inglese dove sarebbe stata avvicinata dal frontman - all'epoca 27enne e sposato con la prima moglie Frances Tomelty - che le avrebbe chiesto di sedersi sulle sue gambe durante la performance della band di apertura.

LEGGI ANCHE: Zucchero e Sting insieme nell'inedito "September"

La serata sarebbe poi proseguita con una festa in una casa di Phoenix, ma i due sarebbero finiti insieme nell'albergo dove alloggiava la band. Lì si sarebbe consumato il rapporto sessuale. Secondo la denuncia la ragazza da minorenne non poteva dare e non diede il suo consenso volontario. Sting avrebbe poi rimandato a casa la giovane con un taxi.

La donna ha deciso di fare causa al cantante perché quell'evento le avrebbe causato gravi danni emotivi, mentali e psicologici. A suo tempo, la ragazza avrebbe raccontato l'accaduto ai suoi amici più cari, ma sembra che non abbia mai presentato una denuncia alla polizia.

Da parte sua, Sting ha subito rigettato le accuse, sostenendo di non aver mai conosciuto la donna. “Se questo caso dovesse procedere - ha dichiarato John Rosenberg, avvocato del cantante -, intendiamo difenderci con forza. Sting accoglie con favore un'indagine approfondita e aperta su questo argomento”.

VIDEO - Sting messaggio d’amore per l’Italia