Italia markets close in 3 hours 30 minutes

Acea, Donnarumma: in 2019 anticipati di un anno target del Piano

Rbr

Roma, 9 mar. (askanews) - "Anche per il 2019 il gruppo Acea chiude un esercizio di cui si può essere davvero soddisfatti". Così l'ad della multiutility capitolina, Stefano Donnarumma, ha commentato i risultati del 2019.

"Abbiamo, infatti, registrato - ha aggiunto - risultati consolidati positivi e in ulteriore crescita rispetto ai 12 mesi precedenti, superando anche la migliore guidance comunicata al mercato". Per l'ad "nel triennio sono stati raggiunti importanti traguardi sia finanziari, con i risultati migliori di sempre e la crescita costante della capitalizzazione, sia di business, caratterizzati dall'ampliamento del perimetro e del mix industriale sia per via organica che grazie ad acquisizioni nei settori gas, ambiente e fotovoltaico. La nostra crescita è stata inoltre sempre legata al raggiungimento di concreti obiettivi di sostenibilità e da un sempre crescente apprezzamento da parte dei nostri utenti".

"Non è un caso, dunque - conclude Donnarumma - che il gruppo Acea sia riuscito ad anticipare di oltre un anno i target del Piano industriale; grazie a questo abbrivio si dovrà quindi proseguire sulla rotta tracciata dal piano industriale 2019-2022, garantendo risultati ancora crescenti".