Italia Markets close in 6 hrs 24 mins

Acea: utile netto 9 mesi 219 mln (+2%), Ebitda 2019 in rialzo

Rbr

Roma, 13 nov. (askanews) - Acea chiude i primi 9 mesi del 2019 con un utile netto di 219 milioni di euro (+2% rispetto ai 215 milioni di euro dell'analogo periodo del 2018). L'ebitda è stato di 769 milioni (+12%) mentre l'Ebit di 403 milioni (+6%).

Gli investimenti sono stati di 529 milioni di euro (+28%) mentre l'indebitamento è di 2.960 milioni di euro (rispetto ai 2.568 milioni di Euro del 31 dicembre 2018). Acea ha rivosto al rialzo l'Ebitda per l'anno "maggiore o uguale al 10% rispetto al 2018"; confermati gli investimenti in crescita di oltre il 10% rispetto al 2018; confermato l'indebitamento finanziario netto a fine anno tra 2,85 miliardi di euro e 2,95 miliardi di euro.

"I risultati dei primi nove mesi dell'anno - ha commentato l'amministratore delegato del gruppo Acea, Stefano Donnarumma - hanno mostrato un andamento positivo e solido che ci consente di rivedere al rialzo la guidance di fine anno a livello di Ebitda. Il periodo è stato, inoltre, caratterizzato da diverse operazioni straordinarie di M&A, alcune delle quali in corso di definizione, che ci consentiranno di ampliare il nostro perimetro di business, consolidare il nostro posizionamento, oltre a garantirci una solida base per una futura ulteriore crescita anche in settori quali le rinnovabili, l'economia circolare e la distribuzione del gas. Gli investimenti fin qui realizzati contribuiranno, inoltre, all'incremento dei risultati economico/finanziari in linea con i target del Piano Industriale."