Italia markets closed
  • FTSE MIB

    25.938,52
    -66,88 (-0,26%)
     
  • Dow Jones

    34.580,08
    -59,71 (-0,17%)
     
  • Nasdaq

    15.085,47
    -295,85 (-1,92%)
     
  • Nikkei 225

    28.029,57
    +276,20 (+1,00%)
     
  • Petrolio

    66,22
    -0,28 (-0,42%)
     
  • BTC-EUR

    43.245,27
    -3.918,21 (-8,31%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.367,14
    -74,62 (-5,18%)
     
  • Oro

    1.782,10
    +21,40 (+1,22%)
     
  • EUR/USD

    1,1317
    +0,0012 (+0,10%)
     
  • S&P 500

    4.538,43
    -38,67 (-0,84%)
     
  • HANG SENG

    23.766,69
    -22,24 (-0,09%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.080,15
    -27,87 (-0,68%)
     
  • EUR/GBP

    0,8550
    +0,0056 (+0,66%)
     
  • EUR/CHF

    1,0378
    -0,0019 (-0,18%)
     
  • EUR/CAD

    1,4528
    +0,0056 (+0,39%)
     

Acqua dell'Elba lancia 'Green Week'

·3 minuto per la lettura

Acqua dell’Elba, brand di fragranze ispirate dalla bellezza del mare, continua il suo impegno responsabile nei confronti della comunità elbana e dell’ambiente, in particolare del mare. È qui che l’azienda incentra sempre di più i suoi progetti per l’ambiente, tutelando e valorizzando così gli ecosistemi e le comunità che nel mare e sul mare trovano la propria casa. Per questo dal 22 al 26 novembre prossimi il brand ha organizzato una settimana dedicata alla sostenibilità, intesa in tutte le sue sfaccettature. L’obiettivo è quello di raccogliere proposte concrete nel solco di Elba2035, progetto che punta a migliorare la qualità della vita sull’isola da qui ai prossimi 15 anni.

Una settimana di eventi dedicati all’ambiente e agli obiettivi di sostenibilità da raggiungere in base a Elba2035, progetto ideato da Acqua dell’Elba che punta a rendere la 'Perla del Tirreno' ancora più attrattiva e sostenibile entro il 2035: questo il senso della 'green week', una cinque giorni organizzata dall’azienda elbana che mette sul piatto proposte, contenuti e progetti da realizzare per il futuro dell’isola e del pianeta. Il progetto Elba2035 è nato nel 2019 ed è andato avanti nel 2020 nonostante la pandemia. L’iniziativa punta a raccogliere le idee direttamente dal territorio, creando un percorso condiviso e dal basso tra i principali stakeholder elbani.

A coordinare i lavori sarà AzzeroCo2 - società di consulenza per la sostenibilità e l’energiafondata da Legambiente e Kyoto Club - che aprirà con una relazione sul 'cambiamento climatico e l’impatto sulle isole'. Per l’occasione Acqua dell’Elba presenterà il suo progetto di azzeramento carbonico, realizzato proprio in collaborazione con AzzeroCo2. Dal cambiamento climatico alla biodiversità e alla tutela delle specie marine protette: giovedì 25, al Centro de Laugier, si parlerà di Tartalove, la campagna di Legambiente volta a proteggere le tartarughe marine, una delle specie-simbolo più colpite dall’inquinamento e dal surriscaldamento dei mari. L’incontro sarà l’occasione per discutere anche della rinnovata partnership tra Acqua dell’Elba e Tartalove e delle iniziative realizzate nel 2021 e in programma per il 2022.

Tra queste, la campagna di sostegno a Tartalove in vista del Black Friday - per l’occasione rinominato 'Green Friday' - del giorno successivo, 26 novembre: un invito a donare qualsiasi cifra, dal piccolo al grande importo collegandosi alla pagina https://www.legambiente.it/tartalove/landing/ e seguendo le istruzioni. Un piccolo gesto che darà a tutti la possibilità di contribuire alla tutela di uno degli ecosistemi più rari e importanti del Mediterraneo. La campagna durerà fino al 29 novembre e prevederà anche un dono speciale: un profumatore da 500 ml, in tutte le fragranze Acqua dell’Elba marchiato 'Tartalove', in regalo a chiunque effettui acquisti sul sito www.acquadellelba.com per almeno 80 euro tra il 22/11 e il 29/11 incluso. In occasione degli eventi della 'green week', Acqua dell’Elba presenterà infine le attività di sostenibilità e responsabilità sociale in programma per il 2022 a partire da un nuovo e ancor più solido impegno sul fronte della sostenibilità sociale e della parità di genere e dell’empowerment femminile in particolare. L’appuntamento è per il 24 novembre, con una giornata di workshop interni su empowerment professionale, linguaggio e destrutturazione degli stereotipi

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli