Italia Markets open in 2 hrs 15 mins

Addio al calcio 2022: chi sono i giocatori che potrebbero dare l'annuncio?

·2 minuto per la lettura

(Adnkronos) - La carriera media di un calciatore arriva di solito fino ai 38-40 anni, con i record come quello di Marco Ballotta (fine carriera a 44 anni), Maldini (40 anni) o come Buffon che alla soglia dei 43 anni è ancora in campo.

Nel 2021 i giocatori più celebri tra quelli che hanno dato l’addio al calcio sono stati Sergio Aguero che ha chiuso giocando nel Barcellona, Medhi Benatia salutando il calcio nel Karagümrük, con una commovente lettera di commiato, Ricky Alvarez nel Velez e Joaquin nel Betis.

Quali sono i giocatori che nel 2022 potrebbero decidere di appendere il pallone e gli scarpini al chiodo?

Le voci degli appassionati di calcio, le carte d'identità e le indiscrezioni contribuiscono a creare la lista dei giocatori che si avvicinano all’età per la quale poter decidere di lasciare il campo, per scegliere nuove strade come la carriera di dirigente, imprenditore o soluzioni 'inaspettate'.

Le statiche parlano del 5%, riguardo gli ex giocatori che riescono a vivere di sola rendita, dopo l’addio al calcio. Tra le carriere più iconiche, post prato verde, ci sono quelle di Claudio Lopez, ex attaccante della Lazio, che dopo l’addio del 2013 ha tentano la carriera come pilota di rally. Non da meno Gaizka Mendieta che da calciatore è passato a dj di musica elettronica, da sempre sua grande passione, o come Tim Wiese che si è votato a lottatore di wrestling, raggiungendo il peso di 117 kg.

L'elenco dei possibili addii al calcio del 2022 riporta i nomi di grandi personaggi della Serie A, noti a tutti per le loro imprese e per iconici momenti del calcio italiano per primo e mondiale:

-Zlatan Ibrahimović: a novembre iniziano i rumors sull'ipotesi del ritiro di Ibra nel 2022. Ad alimentare i dubbi, la prossima scadenza del contratto con il Milan, prevista proprio questo anno, e l’età dell’attaccante che a ottobre 2021 ha compiuto 40 anni.

- Giorgio Chiellini: “Un paio di anni e non di più” dichiarava nel 2019, dopo un infortunio. Ora la bandiera della Juventus, che spegne 37 candeline ad agosto, ha nel mirino i Mondiali 2022 ancora da raggiungere con la Nazionale. Molto, in un senso o nell'altro, potrebbe dipendere dai risultati in azzurro.

-Gianluigi Buffon: uno tra i giocatori più “longevi” della storia, iconico volto del calcio italiano, ad oggi portiere del Parma. Si vocifera di un suo addio alla squadra e alla porta.

-Franck Ribéry: l'attaccante della Salernitana ha indossato maglie importanti come quella del Bayern Monaco per più di 10 anni. Anche lui vicino ai 40, potrebbe sorprende con un nuovo addio, dopo quello alla Fiorentina.

-Rodrigo Palacio: attaccante del Brescia, è stato vicecampione del mondo a livello di club con il Boca Juniors nel 2007. Che sia lui a salutare i fans, con un addio al calcio nel 2022?

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli