Italia markets open in 3 hours 26 minutes
  • Dow Jones

    29.823,92
    +185,32 (+0,63%)
     
  • Nasdaq

    12.355,11
    +156,41 (+1,28%)
     
  • Nikkei 225

    26.812,88
    +25,34 (+0,09%)
     
  • EUR/USD

    1,2083
    +0,0004 (+0,04%)
     
  • BTC-EUR

    15.199,57
    -288,57 (-1,86%)
     
  • CMC Crypto 200

    360,89
    -18,97 (-4,99%)
     
  • HANG SENG

    26.548,78
    -18,90 (-0,07%)
     
  • S&P 500

    3.662,45
    +40,82 (+1,13%)
     

Adidas: profitti in calo ma sopra le attese. Possibile cessione di Reebok

Alessandra Caparello
·1 minuto per la lettura

Profitti netti in declino per Adidas nel terzo trimestre 2020 a 546 milioni di euro, ampiamente sopra però ai 527 milioni attesi dagli analisti. Il colosso tedesco dello sportswear ha registrato un calo dell’utile operativo a 794 milioni di euro, a fronte di ricavi scesi da 6,41 a 5,96 miliardi di euro. Secondo il Financial Times (FT), le società di private equity Permira e Triton stanno valutando una possibile acquisizione del produttore di abbigliamento sportivo statunitense Reebok, di proprietà di Adidas. Le due società – stando al quotidiano della City - sarebbero “nelle prime fasi esplorative” di una potenziale acquisizione, riporta FT, aggiungendo che “non c’è certezza che un’offerta da una delle due società si concretizzerà”.