Italia markets close in 6 hours 5 minutes
  • FTSE MIB

    20.551,72
    -409,66 (-1,95%)
     
  • Dow Jones

    29.134,99
    -125,82 (-0,43%)
     
  • Nasdaq

    10.829,50
    +26,58 (+0,25%)
     
  • Nikkei 225

    26.173,98
    -397,89 (-1,50%)
     
  • Petrolio

    78,28
    -0,22 (-0,28%)
     
  • BTC-EUR

    19.514,57
    -1.749,75 (-8,23%)
     
  • CMC Crypto 200

    425,93
    -33,21 (-7,23%)
     
  • Oro

    1.625,30
    -10,90 (-0,67%)
     
  • EUR/USD

    0,9545
    -0,0053 (-0,55%)
     
  • S&P 500

    3.647,29
    -7,75 (-0,21%)
     
  • HANG SENG

    17.250,88
    -609,43 (-3,41%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.273,72
    -54,93 (-1,65%)
     
  • EUR/GBP

    0,8949
    +0,0011 (+0,12%)
     
  • EUR/CHF

    0,9480
    -0,0035 (-0,36%)
     
  • EUR/CAD

    1,3196
    +0,0026 (+0,20%)
     

Adr, Troncone: aviation a zero emissioni possibile e necessario

Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 21 set. (askanews) - "Il settore del trasporto aereo ha risposto in maniera compatta alla proposta di lavorare insieme alla roadmap per la decarbonizzazione. Abbiamo le idee chiare: un settore aviation a zero emissioni è possibile ed è necessario che siano adottate con urgenza le giuste policy per abilitare la transizione, assicurando che il percorso possa partire con decisione e con la massima tempestività". Lo ha dichiato l'amministratore delegato di Adr, Marco Troncone, secondo quanto riporta una nota in chiusura del congresso annuale del Patto per la Decarbonizzazione del Trasporto aereo, che si è svolto presso il Terminal 5 dell'aeroporto Leonardo da Vinci.

"Sarà essenziale essere focalizzati senza distrazioni dal contesto oggettivamente complesso", ha proseguito, e "da prospettive tecnologiche per il momento piu suggestive che concrete. La risposta oggi sono i biocarubranti per i quali è essenziale attivare pacchetti di stimolo alla produzione e all'utilizzo".

"Per questo porteremo al prossimo Governo il manifesto del Patto, segnalando questa urgenza, da contemperare con la necessità di garantire la connettività, anche a tutela di un settore di irrinunciabile valore sociale ed economico e strategico - ha concluso Troncone - in particolare per il nostro Paese.