Italia Markets closed

Aeroporti, Enac: nel 2018 investimenti per 536 mln

Cam

Roma, 15 nov. (askanews) - Anche nel 2018 è continuata l'attuazione di significativi investimenti infrastrutturali sugli aeroporti italiani: per quanto riguarda lo scenario complessivo nazionale, rispetto a una previsione di investimento di circa 948 milioni di euro nel 2018, il livello di spesa effettiva ha raggiunto i 536 milioni di euro, raggiungendo una soglia di 2,2 miliardi di euro di investimenti dal 2015 al 2018. In termini percentuali, quindi, lo scorso anno il rapporto tra realizzato e pianificato e risultato pari al 56%. E' quanto emerge dal report "Stato degli investimenti infrastrutturali per gli aeroporti nazionali anno 2018", pubblicato sul sito dell'Enac.

Da una visione complessiva dei dati e delle analisi condotte nel Report sono emersi tre fenomeni significativi che hanno caratterizzato, nel corso del 2018, l'attuazione degli investimenti programmati per l'adeguamento e lo sviluppo della rete aeroportuale nazionale: concentrazione degli investimenti sui tre aeroporti con Contratto di Programma in deroga classificati come gate intercontinentali, Roma Fiumicino, Venezia Tessera e Milano Malpensa. Si rappresenta che i tre aeroporti hanno accolto circa 74 milioni di passeggeri nei primi nove mesi del 2019, pari al 50% del traffico nazionale, che e cresciuto del 4.3% rispetto allo stesso periodo del 2018; sensibili differenze di performance di spesa tra gli aeroporti dotati di Contratto di Programma; rilevante scostamento per la quasi totalita degli aeroporti privi di Contratto di Programma, ma dotati di un piano quadriennale approvato tra gli investimenti programmati e quelli effettivamente realizzati, sia in termini di tempistiche di attuazione che di importi effettivamente spesi. (segue)(Segue)