Italia markets close in 5 hours 1 minute

Agcom: giù accessi rete con linee rame e sale consumo dati mobile -3-

Voz

Roma, 23 apr. (askanews) - Per quanto riguarda l'utilizzo di Internet, nel mese di dicembre 2019, 41,5 milioni di utenti medi giornalieri hanno navigato in rete per un totale di 116 ore di navigazione mensile a persona. Analizzando l'audience dei principali social network, Facebook con 35,7 milioni di utenti unici si conferma leader in termini di utilizzo mentre prosegue il trend crescente per Instagram, frequentato da 27 milioni di utenti unici (+3,6 milioni rispetto a dicembre 2018), Linkedin (+2,2 milioni di visitatori unici), Pinterest (+4 milioni) e Twitter (+0,8 milioni). Tik Tok del gruppo Bytedance con 3,6 milioni di utenti a dicembre 2020, supera la performance di Snapchat.

Nel 2019 i ricavi complessivi registrati nel settore postale sono aumentati dell'1,9% rispetto al corrispondente periodo dello scorso anno. In particolare, si legge, i servizi di corriere espresso risultano in crescita del 5,5%, mentre quelli postali sono in flessione del 3,7%. Per quanto riguarda i volumi dei servizi ricompresi nel servizio universale, essi risultano in flessione del 17,8% su base annua. Allo stesso tempo gli invii di pacchi hanno fatto registrare una crescita del 6,2%, con poco meno di 480 milioni di unità movimentate da inizio anno.

Il quadro concorrenziale del settore postale nel suo complesso vede il Gruppo Poste Italiane principale operatore con oltre il 44%, mentre nel segmento dei servizi di corriere espresso si registra un maggior livello di competizione dal momento che i tre principali operatori risultano avere una quota simile; GLS Italy con il 24,0%, seguita da BRT con il 18,2% e UPS con il 17,0%. Su base annua, i ricavi unitari medi relativi al complesso dei servizi postali mostrano una crescita del 5,9% mentre quelli relativi ai servizi di corriere espresso si riducono dello 0,7%.