Italia markets closed
  • FTSE MIB

    24.621,72
    -63,95 (-0,26%)
     
  • Dow Jones

    34.429,88
    +34,87 (+0,10%)
     
  • Nasdaq

    11.461,50
    -20,95 (-0,18%)
     
  • Nikkei 225

    27.777,90
    -448,18 (-1,59%)
     
  • Petrolio

    80,34
    -0,88 (-1,08%)
     
  • BTC-EUR

    16.221,27
    +1,54 (+0,01%)
     
  • CMC Crypto 200

    404,33
    +2,91 (+0,72%)
     
  • Oro

    1.797,30
    -3,80 (-0,21%)
     
  • EUR/USD

    1,0531
    +0,0002 (+0,02%)
     
  • S&P 500

    4.071,70
    -4,87 (-0,12%)
     
  • HANG SENG

    18.675,35
    -61,09 (-0,33%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.977,90
    -6,60 (-0,17%)
     
  • EUR/GBP

    0,8573
    -0,0012 (-0,13%)
     
  • EUR/CHF

    0,9867
    +0,0006 (+0,06%)
     
  • EUR/CAD

    1,4186
    +0,0060 (+0,43%)
     

Agendia annuncia l'arruolamento della prima paziente nello studio clinico prospettico LESS, sponsorizzato da Unicancer, per la de-escalation della terapia endocrina nelle donne con tumore mammario in fase iniziale

Lo studio LESS studierà una terapia endocrina ridotta per le pazienti con tumori HR+/HER2- e valutazione MammaPrint® Ultra Low, per migliorare la qualità della vita senza compromettere i risultati

Lo studio rafforza la crescente presenza globale di Agendia nel campo dei tumori mammari per una pianificazione informata e personalizzata dei trattamenti a livello mondiale

IRVINE, Calif., e AMSTERDAM, November 16, 2022--(BUSINESS WIRE)--Agendia, Inc., azienda in fase commerciale focalizzata sulla valutazione del rischio di metastasi di tumori specifici e sulla sottotipizzazione molecolare alla base della sua crescita, oggi ha annunciato l'arruolamento della prima paziente nello studio clinico LESS, sponsorizzato da Unicancer con il supporto istituzionale di Agendia. Nel quadro dell'impegno per migliorare i risultati e, al contempo, salvaguardare la qualità della vita delle pazienti con tumore mammario in fase iniziale, lo studio è stato disegnato per interrompere in tutta sicurezza la terapia endocrina adiuvante dopo due anni in caso di tumori con valutazione MammaPrint Ultra Low nelle donne in post-menopausa con tumore mammario con recettori ormonali positivi (HR+)/recettore 2 del fattore di crescita epidermico umano negativo (HER2-). Obiettivo dello studio è l'arruolamento di 696 pazienti tramite 45 siti aderenti al French breast cancer intergroup Unicancer (UCBG) entro il mese di ottobre del 2024.

"Siamo entusiasti di identificare i tumori mammari in fase iniziale e di sperimentare ulteriormente la capacità di ridurre la durata della terapia endocrina, nell'obiettivo di contenere al minimo importanti e diversi effetti collaterali, pur conservando tassi di sopravvivenza elevati", è stato il commento del Dr. Fabrice André, PhD, professore del Dipartimento di oncologia medica dell'Institut Gustave Roussy, Villejuif, Francia, e ricercatore-coordinatore dello studio.

La Dr.ssa Elise Deluche, vice responsabile dipartimentale presso il Centre Hospitalier Universitaire de Limoges e ricercatrice-coordinatrice dello studio, ha aggiunto: "La disponibilità di trattamenti personalizzati per evitare terapie eccessive o insufficienti contro i tumori mammari potrebbe liberare le donne dai regimi terapeutici intensivi e a lungo termine che potrebbero non aumentare le loro possibilità di cura".

Studi precedenti hanno dimostrato che le pazienti affette da tumore mammario HR+/HER2- con risultato MammaPrint Ultra Low potrebbero presentare una prognosi eccellente a 20 anni con una terapia endocrina ridotta.

"Lo studio LESS rappresenta un importante arricchimento per Agendia, in prima linea nella scoperta di solide informazioni per le pazienti, e le persone che le seguono, per arrivare a trattamenti su misura specifici per ciascun tumore", ha dichiarato il Dr. William Audeh, responsabile medico presso Agendia. "Grazie alla collaborazione con Unicancer stiamo approfondendo la conoscenza della complessità del tumore mammario e aumentando il numero dei trattamenti personalizzati contro i tumori".

L'esclusiva attenzione di Agendia ai tumori mammari favorisce gli investimenti continuativi nella ricerca globale mirata a risolvere le complessità della medicina di precisione e a promuovere la pianificazione di trattamenti personalizzati per le donne con tumore mammario. Questo studio rafforza l'impegno di Agendia verso una ricerca in grado di cambiare la pratica del settore a supporto dei processi decisionali, nell'obiettivo di migliorare i risultati.

Informazioni su Agendia

Agendia è una società operante nella fase commerciale guidata da una mission incentrata sull’ottimizzare il processo decisionale fornendo ai medici soluzioni diagnostiche e informative di nuova generazione utilizzabili per aiutare a migliorare gli esiti per pazienti affette da tumore al seno in tutto il mondo. La società attualmente offre due test di profilazione genomica disponibili sul mercato che aiutano chirurghi, oncologi e patologi a personalizzare il trattamento per donne in momenti critici di intervento nell’intero percorso terapeutico.

MammaPrint® è un test prognostico su 70 geni che, insieme ad altri fattori clinico-patologici, definisce il rischio specifico di recidiva di tumore al seno per le pazienti. BluePrint® è un test di sottotipizzazione molecolare su 80 geni che identifica la biologia alla base di un singolo tumore al seno, per fornire informazioni sul suo comportamento, sulla prognosi a lungo termine e sulla potenziale risposta a una terapia sistemica. Insieme, MammaPrint® e BluePrint® offrono una visione olistica del tumore al seno di una determinata paziente, consentendo ai medici di scegliere il miglior piano terapeutico in modo oggettivo.

Per ulteriori informazioni sui saggi di Agendia e sugli studi in corso di svolgimento dell'azienda visitare il sito www.agendia.com.

Informazioni su Unicancer

Unicancer è l'unica rete ospedaliera francese totalmente dedicata alla lotta contro il cancro nonché l'unica federazione ospedaliera nazionale specializzata in campo oncologico. Riunisce i 18 centri oncologici globali francesi (FCCC, French Cancer Comprehensive Centre), strutture sanitarie private no profit distribuite presso 20 siti ospedalieri in Francia, oltre a 2 strutture affiliate. Le FCCC si prendono cura di quasi 540.000 pazienti all'anno (in degenza breve, ospedalizzazione domiciliare e procedure ambulatoriali). Unicancer è inoltre il principale promotore accademico di studi clinici oncologici su scala europea, con 109 studi clinici attivi sponsorizzati, 20.000 pazienti coinvolti e 83.000 pazienti registrati nel database ESME. Riconosciuta come leader nella ricerca in Francia, la rete Unicancer è famosa a livello mondiale grazie alla produzione di un terzo di tutte le pubblicazioni francesi di rilievo internazionale in oncologia (fonte: studio bibliometrico/Thomson Reuters). In tutto sono stati oltre 700 gli studi clinici (inclusioni o follow-up) sponsorizzati nel 2021 dalla rete Unicancer, più del 16% dei pazienti dei centri oncologici CLCC è incluso negli studi clinici, con oltre la metà dei programmi ospedalieri di ricerca clinica (PHRC) trasferiti alle FCCC.

Le 18 FCCC e il dipartimento R&D di Unicancer hanno ottenuto la certificazione ISO 9001.

Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l'unico giuridicamente valido.

Vedi la versione originale su businesswire.com: https://www.businesswire.com/news/home/20221116005254/it/

Contacts

Terri Clevenger
Westwicke/ICR Healthcare PR
Tel.: 203.856.4326
Terri.Clevenger@icrinc.com