Italia markets close in 3 hours 34 minutes
  • FTSE MIB

    21.213,84
    -80,02 (-0,38%)
     
  • Dow Jones

    30.775,43
    -253,88 (-0,82%)
     
  • Nasdaq

    11.028,74
    -149,16 (-1,33%)
     
  • Nikkei 225

    25.935,62
    -457,42 (-1,73%)
     
  • Petrolio

    108,43
    +2,67 (+2,52%)
     
  • BTC-EUR

    18.363,64
    -10,38 (-0,06%)
     
  • CMC Crypto 200

    412,24
    -19,23 (-4,46%)
     
  • Oro

    1.787,20
    -20,10 (-1,11%)
     
  • EUR/USD

    1,0438
    -0,0045 (-0,43%)
     
  • S&P 500

    3.785,38
    -33,45 (-0,88%)
     
  • HANG SENG

    21.859,79
    -137,10 (-0,62%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.442,23
    -12,63 (-0,37%)
     
  • EUR/GBP

    0,8671
    +0,0064 (+0,74%)
     
  • EUR/CHF

    1,0026
    +0,0018 (+0,18%)
     
  • EUR/CAD

    1,3497
    +0,0007 (+0,05%)
     

Agricoltura, boom adesioni a bando Ismea per under 41

·1 minuto per la lettura

Roma, 15 giu. (askanews) - Sono 1.709 le persone che hanno risposto al bando per i 386 terreni abbandonati messi all'asta a prezzo agevolato da Ismea per gli under 41 anni: si tratta di un totale di 10mila ettari, al fine di incentivare il primo insediamento dei giovani in agricoltura i quali possono acquistare i terreni pagandoli in 30 anni con rate semestrali o annuali. "Il boom di adesioni conferma l'efficacia dell'iniziativa dell'Ente, che interviene su pi fronti", afferma il presidente Comagri Filippo Gallinella. "Anzitutto, far tornare a girare le economie rurali locali, ridurre lo spreco dei troppi ettari coltivabili ma incolti sparsi per il Paese e favorire - spiega Gallinella - il ricambio generazionale in agricoltura che oggi appare pi che mai indispensabile, anche per il mantenimento di un tessuto socio-economico di tante aree rurali del territorio, a rischio di spopolamento nell'arco di qualche decennio. Inoltre, l'emergenza sanitaria ha dimostrato, ancora una volta di pi, quanto sia necessario essere autosufficienti nelle produzioni: quindi, 'creare' nuovi imprenditori che possano produrre su nuove terre sicuramente un passaggio positivo, non solo per l'aumento dell'occupazione, ma anche per rendere il Paese pi resiliente nel futuro. Sar nostro compito accompagnare la crescita del settore e anche dei singoli imprenditori per avere produzioni di maggior qualit, innovazione e sostenibilit, tematiche tra l'altro previste nei nostri emendamenti al Decreto Rilancio. Questo - conclude Gallinella - l'impegno politico che portiamo avanti da sempre e che continueremo a profondere".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli