Italia Markets close in 1 hr 26 mins

Agriturist (Confagricoltura): Congionti nuovo presidente nazionale

Gab

Roma, 17 set. (askanews) - Augusto Congionti, imprenditore agricolo biologico e operatore agrituristico in provincia di Macerata dal 1987, è il nuovo presidente nazionale di Agriturist, l'associazione che riunisce gli agriturismi di Confagricoltura. Lo ha eletto oggi l'assemblea riunita a Palazzo Della Valle, a Roma, in sostituzione di Cosimo Melacca, che ha terminato il suo mandato.

"Ringrazio tutti per la partecipazione - ha detto il neo presidente di Agriturist - lavoro, da sempre, per la crescita della nostra Associazione. Per questo credo nella forza dell'impegno, dell'equilibrio e della collaborazione. Siamo prima di tutto soci di Confagricoltura, che hanno scelto di diventare imprenditori agrituristici e ritengo che, operare in sinergia con l'Organizzazione madre, sia una priorità strategica per lo sviluppo dell'agricoltura e dell'agriturismo".

Congionti, 59 anni, è stato componente del consiglio Agriturist nazionale ed è presidente di Agriturist Marche. Nel 1987 ha realizzato la prima fattoria didattica italiana offrendo agli ospiti attività per conoscere l'agricoltura e il territorio. Conduce dal 2003 l'agriturismo "Terre di Sibilla", che offre soggiorno, ristorazione, iniziative culturali e didattiche nella sua azienda biologica, situata all'interno del Parco dei Monti Sibillini.

L'assemblea di Agriturist, oltre al presidente, ha eletto anche i consiglieri: Michelangelo De Benedittis (Puglia), Lorenzo De Pompeis (Abruzzo), Pierpaolo Palmisano (Puglia), Paola Pedroni (Emilia Romagna), Rosario Romeo (Sicilia), Chiara Sattin (Veneto), Emanuele Savona (Sicilia), Livia Soliani (Emilia Romagna) e Alessandro Tebaldi (Veneto), tra cui verranno eletti i vicepresidenti.

"Agriturist - ha concluso Augusto Congionti - ha costruito questo grande fenomeno al tempo stesso economico, culturale e apprezzato dalla società. Consapevole della nostra storia e della nostra forza intendo continuare a caratterizzare e promuovere l'offerta turistica delle aziende associate".