Italia markets close in 5 hours 59 minutes

AGSM Verona e AIM Vicenza si fondono, nasce multiutility Veneto

Red-Mch

Milano, 29 giu. (askanews) - AGSM Verona e AIM Vicenza hanno sottoscritto in data odierna un accordo quadro vincolante per la totale e complessiva integrazione del Gruppo AGSM e del Gruppo AIM mediante la fusione per incorporazione di AIM in AGSM. Lo si legge in una nota.

L'obiettivo di dare vita a una multiutility che possa giocare un ruolo di primo piano, in particolare propulsivo e aggregativo, nell'intero Nordest. Insieme, AGSM Verona e AIM Vicenza, con riferimento ai dati di bilancio dell'esercizio 2019, generano ricavi aggregati pro forma pari a 1,44 miliardi euro, un Ebitda di 147 milioni euro e oltre 2000 dipendenti.

"Questa fusione rappresenta un deciso passo avanti nel miglioramento dei servizi di utilit pubblica a beneficio delle nostre comunit - sottolinea Gianfranco Vivian, amministratore unico di AIM Vicenza -. La nuova realt, infatti, avr la capacit di attivare investimenti significativamente superiori a quelli attivabili dalle due singole aziende e questo generer importanti ricadute a livello territoriale".

Si tratta "di un momento di rilevanza storica perch si porta a compimento un percorso a lungo ricercato - rimarca Daniele Finocchiaro, presidente di AGSM -. L'operazione rappresenta un primo passo nella direzione giusta ossia verso un migliore e pi efficace presidio industriale nell'area dei servizi pubblici di competenza delle due realt".