Italia markets closed
  • FTSE MIB

    22.848,58
    -214,97 (-0,93%)
     
  • Dow Jones

    30.932,37
    -469,64 (-1,50%)
     
  • Nasdaq

    13.192,35
    +72,92 (+0,56%)
     
  • Nikkei 225

    28.966,01
    -1.202,26 (-3,99%)
     
  • Petrolio

    61,66
    -1,87 (-2,94%)
     
  • BTC-EUR

    38.690,71
    -257,85 (-0,66%)
     
  • CMC Crypto 200

    912,88
    -20,25 (-2,17%)
     
  • Oro

    1.733,00
    -42,40 (-2,39%)
     
  • EUR/USD

    1,2088
    -0,0099 (-0,81%)
     
  • S&P 500

    3.811,15
    -18,19 (-0,48%)
     
  • HANG SENG

    28.980,21
    -1.093,96 (-3,64%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.636,44
    -48,84 (-1,33%)
     
  • EUR/GBP

    0,8664
    -0,0029 (-0,33%)
     
  • EUR/CHF

    1,0965
    -0,0048 (-0,43%)
     
  • EUR/CAD

    1,5376
    +0,0032 (+0,21%)
     

"Ai nostri dico: Conte non si molla"

Alessandro De Angelis
·ViceDirettore
·2 minuto per la lettura
(Photo: Nicolò Campo via Getty Images)
(Photo: Nicolò Campo via Getty Images)

Vicesegretario Andrea Orlando, quousque tandem? Fino a quando si può andare avanti così? Non c’è governo in attesa che troviate qualche altro transfuga.

Non si tratta di trovare transfughi come ha spiegato Conte ma di costruire un campo politico europeista. Un risultato tutt’altro che scontato all’inizio di questa legislatura, quando l’insieme delle forze schierate su posizioni anti europee superava la maggioranza assoluta e conseguito da un partito, il PD, che attualmente conta il 12-13% del Parlamento.

I tempi, vicesegretario. Questa verifica tiene in ostaggio il Paese da settimane.

Certo non può passare troppo tempo. Abbiamo detto pochi giorni, e ormai ci siamo. È del tutto evidente che una prova della maturazione di questo processo ci sarà nel passaggio di mercoledì nella relazione sulla giustizia.

Ecco, mercoledì Bonafede sarà in Aula. Che succede se va sotto, si apre formalmente la crisi?

Starà al capo dello Stato valutare questa eventualità, sicuramente un incidente complicherebbe la vicenda in negativo. Per questo motivo penso che non possa essere affrontato come un passaggio burocratico, ma come un passaggio politico da parte di tutti.

Anche di Bonafede, dice? È passato un anno e sulla prescrizione siamo sempre lì. Anche su quel terreno chiedevate una svolta…

Se mi lascia finire… Le dicevo appunto che non può essere affrontato come un passaggio burocratico e deve vedere anche una disponibilità e un’apertura tenendo conto delle opinioni che si sono manifestate nella maggioranza e anche in parte dell’opposizione.

Tradotto?

Quando si parla di un impianto europeista delle politiche del governo questa affermazione non può che avere delle ricadute nella declinazione delle politiche di settore anche quella della giustizia. Tenendo conto degli effetti che ha avuto la pandemia sul funzionamento degli uffici...

Questo articolo è originariamente apparso su L'HuffPost ed è stato aggiornato.