Italia markets open in 7 hours 47 minutes

Air Italy, società in liquidazione. Stop ai voli dal 25 febbraio

Chiara Merico
Air Italy, società in liquidazione. Stop ai voli dal 25 febbraio

I passeggeri che hanno prenotato voli in date successive saranno riprotetti o rimborsati, fa sapere la società in una nota

Fallimento per Air Italy: gli azionisti della compagnia aerea, Alisarda e Qatar Airways attraverso AQA Holding, a causa delle persistenti e strutturali condizioni di difficoltà del mercato hanno deciso all’unanimità di mettere la società in liquidazione in bonis.

VOLI FERMI DAL 25

Lo fa sapere una nota, in cui si precisa che in questa fase Air Italy lavorerà per ridurre al minimo il disagio per i passeggeri: i voli sino al 25 febbraio saranno operati agli orari e nei giorni previsti da altri vettori, mentre i passeggeri che hanno prenotato voli in partenza in date successive al 25 febbraio saranno riprotetti o rimborsati integralmente.

FERMO TECNICO

Già a partire da oggi, come ha spiegato il presidente Roberto Spada in una lettera ai dipendenti, "per motivi di sicurezza e a tutela sia degli equipaggi che di tutti i passeggeri  è in atto il fermo tecnico dei voli. È in corso di attuazione un piano volto alla riprotezione dei passeggeri. È stata senza dubbio una scelta difficile presa congiuntamente dagli azionisti", aggiunge Spada.

QATAR AIRWAYS: NOI DISPONIBILI

In un comunicato, Qatar Airways ha fatto sapere di aver dato disponibilità, ancora una volta, a fare la "propria parte nel sostenere il rilancio e la crescita della compagnia aerea, ma ciò sarebbe stato possibile esclusivamente solo con l’impegno di tutti gli azionisti".

Record di consegne per Airbus che sorpassa Boeing

Record di consegne per Airbus che sorpassa Boeing


SUPPORTO ALLA COMPAGNIA

Fin dall’acquisizione effettuata il 28 settembre 2017 di una quota di minoranza in Air Italy, Qatar Airways ha "creduto fortemente nella compagnia e nel suo potenziale, supportando il business plan proposto dal management che avesse l’obiettivo di incrementare la crescita di Air Italy e la creazione di posti di lavoro, con l’aggiunta di nuove rotte di lungo raggio e un forte miglioramento dei servizi in volo", spiega la nota.