Italia Markets close in 2 hrs 42 mins

Air Italy, Uiltrasporti: accordo su Cigs, stop 1.465 licenziamenti

Rbr
·1 minuto per la lettura

Roma, 3 set. (askanews) - "Nonostante la sciagurata decisione degli azionisti, che segna una pagina tragica nella storia della aviazione civile italiana, di procedere alla chiusura di Air Italy, si è riusciti ad impedire che 1.465 dipendenti finissero sulla strada". A dichiararlo il segretario generale, Claudio Tarlazzi, e il segretario nazionale, Ivan Viglietti, della Uiltrasporti, che proseguono: "Grazie al lavoro congiunto di Governo, istituzioni e sindacato oggi si è potuto raggiungere l'accordo di Cassa Integrazione Straordinaria per 10 mesi per tutti i lavoratori Air Italy. "Ma deve essere sin da ora chiaro - proseguono i due segretari della Uiltrasporti - che per quanto ci riguarda questo è solo un inizio, perché bisogna che i ministeri competenti, insieme alle Regioni Lombardia e Sardegna e ai sindacati proseguano ed incrementino il lavoro per costruire una solida prospettiva industriale per tutti i lavoratori coinvolti , che rappresentano 1.465 famiglie che chiedono e meritano di vivere di lavoro e non di ammortizzatori sociali".