Italia Markets close in 8 hrs 29 mins

Al via a Bologna "Nobilita", il primo festival sul lavoro -2-

Pat

Bologna, 22 mar. (askanews) - Il programma della due giorni, tra l'altro, si articolerà attraverso otto panel divulgativi. Il segretario di Fim Cisl, Marco Bentivogli, discuterà con imprenditori ed economisti del "Ritorno alla fabbrica" e di Industria 4.0. "La generazione freelance" sarà al centro della discussione sui nuovi mestieri. Floridi e Luca Tommasini, Ceo di Vetrya, la "Google italiana", sveleranno tutti i falsi miti del mondo dell'innovazione nel dibattito "Non chiamatele start-up!". I lavori del sabato si aprono con la discussione sul "Welfare che non c'è". Il presidente di FiordiRisorse, Osvaldo Danzi, coordinerà la discussione su "Buone pratiche: selezione, formazione, merito e referenze". "Terzo settore e B Corp: il lavoro dove meno te l'aspetti" vedrà coinvolte alcune tra le più importanti onlus italiane nella discussione su no-profit e lavoro. Chiude la giornata il panel "Fragilità: da under 30 a over 40" coordinato da Stefania Zolotti.

Il format "La scuola delle idee: gli studenti intervistano le aziende" è dedicato ai giovani che avranno l'opportunità di interloquire con imprenditori e dirigenti di aziende che operano nei settori-chiave dell'economia. Nel corso della manifestazione verranno presentati i risultati dell'indagine sui sistemi di performance management realizzata dalla Fondazione Marco Biagi con il supporto di FiordiRisorse, su un campione di 1.250 lavoratori e 143 aziende: una fotografia dell'attuale mercato del lavoro alle prese con la sempre maggior digitalizzazione, con lavoratori che puntano al self-management e, dall'altro, le aziende che mirano al controllo e alla standardizzazione dei processi secondo logiche definite di "taylorismo digitale".