Italia markets closed
  • Dow Jones

    31.694,34
    -267,52 (-0,84%)
     
  • Nasdaq

    13.344,42
    -253,55 (-1,86%)
     
  • Nikkei 225

    30.168,27
    +496,57 (+1,67%)
     
  • EUR/USD

    1,2235
    +0,0067 (+0,55%)
     
  • BTC-EUR

    41.563,59
    +766,73 (+1,88%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.017,20
    +22,53 (+2,27%)
     
  • HANG SENG

    30.074,17
    +355,93 (+1,20%)
     
  • S&P 500

    3.874,84
    -50,59 (-1,29%)
     

Al via il nuovo ciclo di Webinar firmati Global Blue

Red
·2 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 27 gen. (askanews) - Il covid come acceleratore di nuove tendenze, analizzando i cambiamenti in essere per cogliere lo spirito di "New Normal" che modificherà anche il mondo dello shopping. Di questo si è parlato nel corso del webinar "Nuove competenze, nuove abilità che si richiedono per il futuro: in che modo ci si può attrezzare" organizzato da Global Blue, leader del settore del tax free shopping, grazie agli interventi di Gianluca Monteleone,Member of Executive Committee Boggi Milano,Franco Barbieri Ripamonti, Fondatore e Trainer Poliedro-Formazione Oltre l'Aula eMartina Cassani, HR Innovation Analyst -AHCG.«Ilcovid rappresenta un importante acceleratore di cambiamento, che ha fortemente amplificato la necessità di evolvere verso un modello di impresa sempre più ibrido, flessibile e aperto all'innovazione. Tutti fattori già noti prima dell'inizio della pandemia che sono stati brutalmente accelerati e resi non più differibili. Il vaccino per sopravvivere risiede nella capacità di diventare sempre più agili e rapidi nella esecuzione» ha detto Gianluca Monteleone, Member of Executive Committee Boggi Milano. «Riguardo l'ecommerce,dopo una lunga fase che ha posto grande attenzione sulla tecnologiae la creazione di nuovi processi omnicanali, adesso il focus deve essere posto sul servizio al cliente e sulla massima soddisfazione della sua esperienza pre e post acquisto». «Oggi il mondo del retail sta vivendo un'accelerazione dei trend già in atto perché è cambiato il consumatore ed il suo modo di fare shopping. Questo implica che il livello di servizio offerto debba tendere sempre più all'eccellenza sotto tutti i punti di vista» ha sottolineato il Fondatore e Trainer di Poliedro-Formazione oltre l'aula Franco Barbieri Ripamonti. «La proattività è fondamentale. Non ci si può più aspettare che il cliente entri nel negozio, ma bisogna trovare -tramite anche l'utilizzo delle nuove tecnologie e dei social -nuove strategie per ingaggiare i clienti. Non basta più personalizzare il servizio, ma bisogna capire le esigenze di ogni singolo consumatore eultra-personalizzare la relazione. Le competenze chiave sono curiosità, velocità eagilità che favoriscono il cambio di mindset per abbracciare il cambiamento».«Con l'integrazione tra il mondo fisico e il mondo digitale, il retail deve costruire nuovi modi per lavorare in una logica omnicanale, sapendo mettere la relazione umana al centro delle proprie strategie e dei propri strumenti. Per affrontare al meglio i nuovi scenari che ci attendono, è necessario comprendere quello che ci dicono i dati sulla relazione tra retailer e cliente. Il risultato è il bisogno di una rapporto Human toHuman, basato su fiducia, curiosità e autoimprenditorialità relazione», ha dichiarato Martina Cassani, HR Innovation Analyst -AHCG.