Italia Markets close in 3 hrs 4 mins

Al via oggi a Mantova il Food & Science Festival

Pdf
·4 minuti per la lettura

Milano, 2 ott. (askanews) - Al via da venerdì 2 ottobre 2020 il Food & Science Festival, a Mantova e online fino a domenica. Tra gli ospiti del primo giorno anche il ministro delle politiche agricole alimentari e forestali, Teresa Bellanova e il Premio Nobel Riccardo Valentini. Il Food & Science Festival esplora la Metamorfosi attraverso un ricco palinsesto di incontri dal vivo e in digitale, laboratori , mostre , attività per le scuole e visite guidate in luoghi insoliti. Promosso da Confagricoltura Mantova , ideato da FRAME - Divagazioni scientifiche e organizzato da Mantova Agricola , il Festival, come di consueto, verrà inaugurato ufficialmente nel pomeriggio: alle 17.30 al Teatro Scientifico Bibiena apriranno la quarta edizione il ministro Bellanova, il parlamentare europeo Paolo De Castro, Fabio Rolfi, assessore all'Agricoltura, Alimentazione e sistemi verdi della Regione Lombardia, il sindaco del Comune di Mantova, Mattia Palazzi e il presidente di Confagricoltura, Massimiliano Giansanti. A seguire, la rotonda Da Vavilov alle New Breeding Techniques con Mauro Mandrioli , Michele Morganteei giornalisti scientifici Marco Boscolo ed Elisabetta Tola , invitati a riflettere sull'evoluzione della genetica e le sfide del futuro. Ma è fin dalla mattina che il Food & Science Festival offre occasioni di incontro e riflessione sui grandi temi della scienza, dell'alimentazione e della salute globale. In questa direzione guarda proprio il Premio Futuro Sostenibile presentato dal Gruppo Tea, che si pone l'obiettivo di valorizzare progetti dedicati alla sostenibilità ambientale e all'economia circolare sviluppati dai Comuni, dalle imprese e dagli studenti delle scuole secondarie della provincia di Mantova, presentato alle ore 10 al Teatro Scientifico Bibiena. Agricoltura, sostenibilità e cambiamenti climatici saranno invece al centro dell'incontro durante il quale Syngenta lancerà in Italia il nuovo Good Growth Plan,il rinnovato programma di impegni che l'azienda intende portare avanti nei prossimi cinque anni per supportare gli agricoltori e contrastare i cambiamenti climatici. Moderati da Beatrice Mautino , ne discuteranno Angelo Moretto , Mauro Coatti , Stefano Carducci , Riccardo Vanelli , Gabriele Canali , Giorgio Santambrogio e Fabio Rolfi, atteso successivamente per l'inaugurazione (ore 14, Palazzo della Ragione). A cura della Fondazione Umberto Veronesi l'intervista online Il cibo del futuro (ore 13), con Elena Dogliotti e Marco Annoni , mentre dal vivo l'incontro conclusivo della giornata, alle ore 21. A incontrare il pubblico di Palazzo della Ragione sarà Riccardo Valentini , Premio Nobel per la Pace nel 2007 in qualità di componente dell'IPCC, l'Intergovernmental Panel on Climate Change, che riprenderà il filo tematico del Festival, la Metamorfosi, per raccontare Il cibo nel mondo che cambia l'accento sull ' importanza dell'agricoltura come una delle vie percorribili per affrontare, e vincere, la sfida della sostenibilità del sistema alimentare. Scienza su cui riflettere, imparare, giocare e anche da vedere. Anche per questa edizione, il Food & Science Festival affianca al programma degli incontri una ricca proposta di laboratori , mostra e attività extra che animeranno Mantova e dintorni per i tre giorni di manifestazione. Per esempio, al pubblico potrà capitare di assistere a una delle interviste del divulgatore scientifico e Youtuber Ruggero Rollini , che sul suo divano itinerante ospita i protagonisti del Festival, o di prendere parte a esperimenti e mini spettacoli scientifici con i divulgatori di Multiversi, su due ruote per portare La scienza in bicicletta tra le vie e le piazze della città. E se ai più piccoli verrà spiegato come avvicinarsi, divertendosi, al mondo della frutta e della verdura durante il laboratorio Impariamo a mangiare bene (a cura di Esselunga), sarà attraverso Orgàna , scultura digitale interattiva , che tutti potremo toccare con mano, anzi con app, cosa significa avere un impatto sull'ecosistema. Realizzata da aurora Meccanica e Vincenzo Guarnieri (FRAME - Divagazioni scientifiche) con il contributo di Gruppo Tea e ospitata all'interno della Loggia del Grano, Orgàna è una scultura di dati viventi che reagirà al comportamento degli spettatori che entreranno a far parte del suo mondo attraverso una web app, alterandone anche da remoto la sua evoluzione, nel bene o nel male. Mostra fotografica è invece Valelapena. Storie di riscatto dal carcere di Alba (Palazzo della Ragione) che attraverso le immagini racconta l'omonimo progetto di agricoltura sociale nato grazie alla collaborazione del Ministero della Giustizia, della Casa di Reclusione d'Alba, dell'Istituto "Umberto I" - Scuola Enologica di Alba, del Comune di Alba e di Syngenta, che cura. Torna anche l'offerta per le scuole , che quest'anno va online per adattarsi al meglio alle necessità e ai limiti imposti dall'emergenza sanitaria. Ecco allora i Delivery Lab , condotti in remoto con il supporto di un kit didattico spedito alle classi delle scuole primarie e secondarie di primo grado, il laboratorio Le molecole nel piatto , a cura di Associazione ToScience in collaborazione con Regione Lombardia, L'orto da asporto , a cura di Associazione G.Eco, il webinar per docenti di scuole superiori Basi di gamification: giochi e pratiche ludiche a favore dell'apprendimento (a cura di Matteo Uggeri, Fondazione Politecnico di Milano, e in collaborazione con Syngenta) e Il bignamino del Festival, ovvero strumenti di supporto alla didattica per poter affrontare nel corso dell'anno scolastico i temi cari al Food & Science Festival.