Italia markets closed

Alert COVID-19, bozza dl: 85 mln in più per didattica a distanza, fondo 100 mln per musica e spettacolo

Laura Naka Antonelli

Tra le proposte contenute nella bozza di dl-ter su cui sta lavorando il governo per fronteggiare l'emergenza COVID-19 coronavirus ci sono fondi aggiuntivi per un valore di 85 milioni di euro a favore del fondo per l'implementazione di piattaforme per la didattica a distanza.

Il fondo, si legge, "è incrementato di euro 85 milioni per l'anno 2020". Le risorse sono destinate a "consentire alle istituzioni scolastiche statali di dotarsi immediatamente di piattaforme e di strumenti digitali utili per l'apprendimento a distanza, o di potenziare quelli già in dotazione; mettere a disposizione degli studenti meno abbienti, in comodato d'uso, dispositivi digitali individuali per la fruizione delle piattaforme di cui alla lettera a), nonché per la necessaria connettività di rete; formare il personale scolastico sulle metodologie e le tecniche per la didattica a distanza".

Si parla anche dell'istituzione di "un Fondo emergenze spettacolo dal vivo e cinema. Il Fondo di cui al primo periodo ha una dotazione di 100 milioni di euro per l'anno 2020 e una quota del medesimo, pari a 50 milioni di euro, è destinata a interventi di conto capitale".