Italia markets close in 6 hours 36 minutes
  • FTSE MIB

    23.857,81
    -237,19 (-0,98%)
     
  • Dow Jones

    31.261,90
    +8,80 (+0,03%)
     
  • Nasdaq

    11.354,62
    -33,88 (-0,30%)
     
  • Nikkei 225

    27.001,52
    +262,49 (+0,98%)
     
  • Petrolio

    110,50
    +0,22 (+0,20%)
     
  • BTC-EUR

    28.551,31
    +583,59 (+2,09%)
     
  • CMC Crypto 200

    679,38
    +6,01 (+0,89%)
     
  • Oro

    1.858,50
    +16,40 (+0,89%)
     
  • EUR/USD

    1,0637
    +0,0075 (+0,71%)
     
  • S&P 500

    3.901,36
    +0,57 (+0,01%)
     
  • HANG SENG

    20.470,06
    -247,18 (-1,19%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.669,46
    +12,43 (+0,34%)
     
  • EUR/GBP

    0,8470
    +0,0015 (+0,18%)
     
  • EUR/CHF

    1,0319
    +0,0032 (+0,31%)
     
  • EUR/CAD

    1,3613
    +0,0057 (+0,42%)
     

Alert inflazione Usa: costo unitario lavoro +11,6%, produttività crolla a ritmo record dal 1947

Balzo del costo unitario del lavoro Usa nel primo trimestre dell'anno, ben oltre le attese. Stando ai dati preliminari, il dato è volato dell'11,6%, oltre il +9,9% atteso dal consensus. In picchiata la produttività degli Stati Uniti che, nello stesso arco temporale, ha riportato il calo più forte dal 1947, scendendo del 7,5%, ben oltre il ribasso atteso pari a -5,4%. Il boom dei costi unitari del lavoro alimenta i timori sull'impennata dell'inflazione negli Stati Uniti, all'indomani dell'annuncio della Fed di Jerome Powell, che ha alzato i tassi Usa di 50 punti base, al ritmo record dal maggio del 2020, al nuovo range compreso tra lo 0,75% e l'1%.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli