Italia Markets closed

Alfa Romeo debutta nell’elettrico con il nuovo suv Tonale

Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 29 apr. (askanews) - Alfa Romeo debutta nel mondo dell'elettrico con Tonale, il suv di segmento C (4,5 m di lunghezza) che rappresenta il terzo modello della gamma del brand, composta da Stelvio e Giulia. Tonale è un modello strategico del piano di rilancio di Alfa Romeo. Alla presentazione ai media italiani a Como era presente anche il Ceo di Stellantis, Carlos Tavares, che ha inserito il Biscione nel cluster premium con Lancia e Ds.

"Alfa Romeo rappresenta la creatività italiana nel mondo automotive e segna anche la strada per Stellantis su come rilanciare un brand", ha detto Tavares, ricordando che grazie al lavoro del Ceo Jean-Philippe Imparato, Alfa Romeo "è tornata profittevole in 12 mesi e si può ancora migliorare".

Il design di Tonale riprende diversi stilemi di Alfa come il trittico di archi con fari a led e il trilobo centrale nella parte anteriore. Il suv Alfa Romeo è proposto in tre versioni, (mild hybrid, plug-in e diesel) e porta in dote al gruppo il nuovo motore 1.5 ibridizzato con turbina a geometria variabile Hybrid VGT a ciclo Miller, per migliorare compressione e combustione, a vantaggio di prestazione e consumi. Il motore è abbinato a un'unità elettrica da 15 kW con 55 Nm integrato alla trasmissione a doppia frizione a 7 rapporti, con batteria da 0,8 kWh che permette di partire, posteggiare e "veleggiare" in elettrico. Le emissioni sono comprese fra 133 e 135 g/km, quindi Tonale dovrebbe poter accedere agli incentivi che per la fascia 61-135 g/km sono di 2mila euro con rottamazione. A seguire la versione diesel 130 CV a trazione anteriore, con cambio doppia frizione a 6 rapporti. A ottobre, invece, ci sarà la presentazione della versione plug-in hybrid con ricarica alla spina da 275 CV e trazione integrale Q4. Il powertrain sarà composto da un 1.3 MultiAir abbinato a un motore elettrico sull'asse posteriore con batteria da 15,5 kw e convertitore di coppia e 6 rapporti. Non sono previste versioni con il cambio manuale. Due gli allestimenti Super e Sprint, con i pacchetti extra Veloce e Ti.

Al top la tecnologia, tallone d'achille del brand negli ultimi anni, infotainment e connettività di bordo con Alexa, aggiornamento over the air, 4G e compatibilità Apple e Android. "Abbiamo fatto un lavoro maniacale sulla qualità e abbiamo software e tecnologia di ultima generazione. Ma Tonale non è un iPad con la macchina intorno: l'elettrico è benvenuto, ma a supporto del piacere di guida e delle prestazioni", ha detto Imparato.

Il suv Tonale è prodotto a Pomigliano dove i volumi sono stati raddoppiati da 125 a 250 a settimana in vista del lancio. "Abbiamo avuto ieri il via libera, sarà un aumento di produzione calibrato", ha detto Imparato.

"Il 5 maggio ci sarà l'ultimo update software e il 16 maggio la riunione con i responsabili qualità per il via libera al lancio ufficiale. Il secondo fine settimana di giugno Tonale Edizione Speciale da 130 CV (39mila euro) sarà dai concessionari a 299 euro al mese. Ma non mettiamo una macchina sulla bisarca se la qualità non è all'altezza", ha aggiunto il Ceo di Alfa Romeo.

Il lancio avverrà in 32 paesi, mentre entro fine anno l'obiettivo è di essere presenti su tutti i mercati in cui opera il gruppo, inclusi gli Stati Uniti e la Cina. "Siamo soddisfatti dell'andamento delle attività in Cina, dove continueremo ad esportare auto prodotte in Italia". Nel pre-booking Tonale ha raccolto 4.200 ordini, 1.200 sono già stati confermati. L'obiettivo è di generare l'80% delle vendite con prodotti finanziari, per "fidelizzare i clienti".

Grazie all'elettrificazione Alfa Romeo punta a ridurre del 40% le emissioni della gamma nel 2023 per diventare carbon neutral e full electric nel 2027. Il primo modello 100% elettrico del brand arriverà nel 2024 e sarà seguito da altre due elettriche nel 2025 e nel 2026.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli