Italia markets closed
  • FTSE MIB

    26.489,18
    +211,61 (+0,81%)
     
  • Dow Jones

    35.294,76
    +382,20 (+1,09%)
     
  • Nasdaq

    14.897,34
    +73,91 (+0,50%)
     
  • Nikkei 225

    29.068,63
    +517,70 (+1,81%)
     
  • Petrolio

    82,66
    +1,35 (+1,66%)
     
  • BTC-EUR

    52.333,68
    -1.404,80 (-2,61%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.464,06
    +57,32 (+4,07%)
     
  • Oro

    1.768,10
    -29,80 (-1,66%)
     
  • EUR/USD

    1,1606
    +0,0005 (+0,05%)
     
  • S&P 500

    4.471,37
    +33,11 (+0,75%)
     
  • HANG SENG

    25.330,96
    +368,37 (+1,48%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.182,91
    +33,85 (+0,82%)
     
  • EUR/GBP

    0,8437
    -0,0041 (-0,49%)
     
  • EUR/CHF

    1,0701
    -0,0007 (-0,06%)
     
  • EUR/CAD

    1,4344
    +0,0001 (+0,01%)
     

Alibaba: Standard Ethics assegna Corporate Rating “E-”

·1 minuto per la lettura

Standard Ethics ha assegnato il Corporate Rating “E-” a Alibaba Group Holding che gestisce a livello globale piattaforme digitali e attività finanziarie online, servizi di e-commerce e intrattenimento. "L’analisi di Standard Ethics sui temi Esg è centrata sulla definizione di Sostenibilità del Rapporto di Brundtland: valorizza le società che sono allineate alle indicazioni internazionali provenienti da Onu e Ocse o da istituzioni regionali come l’Unione Europea", si spiega nel report nel quale si indica che le aree in esame si estendono dai modelli di corporate governance alla disclosure (con riferimento anche alla disponibilità delle aziende di fornire al mercato la relativa documentazione aziendale); dal tema dei diritti individuali e della comunità ai target ambientali; dalla reportistica extra-finanziaria alla governance della sostenibilità. In tutti questi ambiti, segnalano da Standard Etics, emergono spazi di miglioramento da parte di Alibaba.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli