Italia markets open in 7 hours 20 minutes
  • Dow Jones

    35.741,15
    +64,13 (+0,18%)
     
  • Nasdaq

    15.226,71
    +136,51 (+0,90%)
     
  • Nikkei 225

    28.600,41
    -204,44 (-0,71%)
     
  • EUR/USD

    1,1612
    -0,0003 (-0,02%)
     
  • BTC-EUR

    54.271,91
    +1.487,81 (+2,82%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.502,82
    +1.260,14 (+519,26%)
     
  • HANG SENG

    26.132,03
    +5,10 (+0,02%)
     
  • S&P 500

    4.566,48
    +21,58 (+0,47%)
     

Alitalia: Boldrini non ha viaggiato su posto riservato a disabile

Roma, 21 set. (askanews) - Laura Boldrini non ha mai avuto assegnato un posto dedicato ai disabili e ha viaggiato su un posto differente. Lo rende noto Alitaia sulla base delle informazioni ad oggi acquisite a seguito dell'indagine avviata, in relazione a quanto accaduto presso l'aeroporto di Fiumicino lo scorso 16 settembre. "In data 29 agosto - precisa la compagnia in una nota -, il passeggero Duilio Paolino aveva acquistato un biglietto Genova-Roma-Genova, con integrazione per il posto comfort seat sia per il volo di andata (posto 1F) del 13 settembre, sia per il volo di ritorno (posto 2A) del 16 settembre. Un errore compiuto dal personale di scalo di Genova, che fornisce servizi di terra ad Alitalia, ha portato alla cancellazione dell'assegnazione del posto sul volo di ritorno. Per questo motivo, quindi, il posto 2A è tornato disponibile per tutti gli altri passeggeri ed è stato assegnato ad un cliente proveniente da Bombay". "L'onorevole Laura Boldrini non ha mai avuto assegnato il posto 2A e ha viaggiato in un posto differente - conclude la compagnia -. Il cambio di posto subìto dal signor Paolino è stato causato da un inconveniente tecnico per cui Alitalia si è già scusata con il cliente, rimborsando il costo del servizio non usufruito".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli