Italia markets close in 3 hours 28 minutes
  • FTSE MIB

    21.621,08
    -365,92 (-1,66%)
     
  • Dow Jones

    30.937,04
    -22,96 (-0,07%)
     
  • Nasdaq

    13.626,06
    0,00 (0,00%)
     
  • Nikkei 225

    28.635,21
    +89,03 (+0,31%)
     
  • Petrolio

    52,64
    +0,03 (+0,06%)
     
  • BTC-EUR

    25.520,78
    -975,01 (-3,68%)
     
  • CMC Crypto 200

    621,68
    -18,24 (-2,85%)
     
  • Oro

    1.836,80
    -14,10 (-0,76%)
     
  • EUR/USD

    1,2111
    -0,0057 (-0,47%)
     
  • S&P 500

    3.849,62
    -5,74 (-0,15%)
     
  • HANG SENG

    29.297,53
    -93,73 (-0,32%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.533,50
    -59,33 (-1,65%)
     
  • EUR/GBP

    0,8838
    -0,0014 (-0,16%)
     
  • EUR/CHF

    1,0762
    -0,0021 (-0,19%)
     
  • EUR/CAD

    1,5451
    +0,0016 (+0,10%)
     

Alitalia, Buffagni: buco nero, a volte servono decisioni difficili

Rar

Milano, 13 gen. (askanews) - Alitalia "non può rimanere un buco nero perenne, a volte bisogna prendere decisioni difficili". Lo ha dichiarato Stefano Buffagni, viceministro dello Sviluppo economico, nel corso del suo intervento a un evento in Camera di Commercio di Milano. "In questi giorni c'è il decreto Alitalia che è un tema complessissimo - ha proseguito - e che richiede una visione di paese ed è quello che stiamo cercando di fare, al netto delle divisioni. C'è un problema di bilancio costantemente in perdita che drena soldi". "Fino ad oggi - ha spiegato Buffagni, a margine dell'evento - sono stati buttati una marea di soldi in quella azienda e credo che sia fondamentale, anche nel rispetto dei lavoratori e dei clienti, dare mandato al commissario straordinario di fare un piano che garantisca una sostenibilità dei conti altrimenti non è appetibile sul mercato. Ciò non significa fare guerre che non hanno futuro ma fare in modo che l'azienda stia in piedi da sola. Ciò che abbiamo detto - ha concluso - è che non si può non valorizzare il percorso di analisi e di studio, la bozza del piano industriale, già affrontato dall'ultima cordata".