Italia markets close in 2 hours 47 minutes
  • FTSE MIB

    21.637,24
    -349,76 (-1,59%)
     
  • Dow Jones

    30.937,04
    -22,96 (-0,07%)
     
  • Nasdaq

    13.626,06
    0,00 (0,00%)
     
  • Nikkei 225

    28.635,21
    +89,03 (+0,31%)
     
  • Petrolio

    52,51
    -0,10 (-0,19%)
     
  • BTC-EUR

    25.265,68
    -1.091,16 (-4,14%)
     
  • CMC Crypto 200

    615,81
    -24,11 (-3,77%)
     
  • Oro

    1.840,00
    -10,90 (-0,59%)
     
  • EUR/USD

    1,2108
    -0,0060 (-0,50%)
     
  • S&P 500

    3.849,62
    -5,74 (-0,15%)
     
  • HANG SENG

    29.297,53
    -93,73 (-0,32%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.540,79
    -52,04 (-1,45%)
     
  • EUR/GBP

    0,8843
    -0,0009 (-0,10%)
     
  • EUR/CHF

    1,0759
    -0,0023 (-0,22%)
     
  • EUR/CAD

    1,5452
    +0,0017 (+0,11%)
     

Alitalia, Furlan: non credo che il 15 ottobre ci sarà una svolta

Rar

Assago (Mi), 9 ott. (askanews) - Su Alitalia "purtroppo non credo che 15 (ottobre, ndr) ci si possa aspettare una svolta, il 15 è dietro l'angolo e siamo ancora davvero distanti. E' insopportabile questa cosa, il rinvio non mette in sicurezza l'impresa e non dà certezza ai lavoratori". Lo ha detto il leader della Cisl, Annamaria Furlan, a margine dell'assemblea nazionale dei delegati della Cigl, Cisl e Uil riuniti al Forum di Assago. "Ho forti dubbi che l'ennesimo rinvio al 15 ottobre basti per sanare definitivamente questa vertenza", ha spiegato.