Alitalia, l'ad Ragnetti pronto a lasciare

QUOTAZIONI CORRELATE

SimboloPrezzoVariazione
BELI.PA30,200,22

Giornata decisiva, oggi, per Alitalia. Il cda della compagnia si riunirà tra poche ore per approvare il bilancio dell'esercizio 2012 in pesante rosso. Le (Parigi: FR0000072399 - notizie) perdite, secondo quanto risulta a Milanofinanza.it, potrebbero toccare i 280 milioni di euro perché all'ultimo momento si è deciso di aggiungere delle poste relative ad oneri che gravano su parte della vecchia flotta. Il quarto e ultimo trimestre dell'anno ha registrato un'inversione di tendenza, ma le perdite cumulate nel primo semestre hanno pregiudicato l'esito dell'intero esercizio.


Il cda sarà preceduto da un comitato esecutivo che dovrà definitivamente valutare l'ammontare del finanziamento fino a 150 milioni di euro, sottoscritto pro-quota dai soci. Difficilmente sarà raggiunta la cifra massima prevista, ma si conta di superare almeno i 100 milioni.


Ma quella odierna potrebbe essere soprattutto la giornata dell'addio dell'ad Andrea Ragnetti, che fa le spese delle divisioni sempre più nette tra gli azionisti di Cai, compagnia aerea italiana. Se le dimissioni del top manager saranno formalizzate, la compagnia potrebbe varare oggi stesso una nuova struttura di vertice, temporaneamente senza amministratore delegato ma con due vice direttori generali.

Scopri le nostre fonti: clicca sul logo per leggere tutti gli articoli dei provider e trova il tuo preferito


Cosa sta succedendo in Borsa

Nome Prezzo Var. % Ora
Ftse Mib 21.819,48 0,66% 24 apr 17:30 CEST
Eurostoxx 50 3.189,81 0,44% 24 apr 17:50 CEST
Ftse 100 6.703,00 0,42% 24 apr 17:35 CEST
Dax 9.548,68 0,05% 24 apr 17:45 CEST
Dow Jones 16.501,65 0,00% 24 apr 22:32 CEST
Nikkei 225 14.497,28 0,64% 04:27 CEST

Ultime notizie dai mercati