Alitalia, Ragnetti addio

L'annuncio era nell'aria da settimane e ieri è arrivata la conferma: il cda di Alitalia e l'a.d., Andrea Ragnetti, hanno concordato la risoluzione consensuale dei rapporti.
Ragnetti ha rassegnato le dimissioni da consigliere e a.d. di Alitalia e di Air One, oltre che da d.g. di Alitalia, dimissioni che il cda ha accettato. Fino alla nomina di un nuovo a.d., il cda ha attribuito ad interim le deleghe al presidente, Roberto Colaninno.

Il cda ha anche approvato il bilancio 2012, che si è chiuso con ricavi in crescita, ma con un forte aumento delle perdite. I ricavi sono saliti del 3,3% a 3,594 miliardi di euro; quelli legati alle attività internazionali e intercontinentali sono cresciuti del 7%, raggiungendo il 64% del totale dei ricavi da traffico passeggeri. Ricavi in crescita del 5% per il servizio cargo. La perdita operativa è schizzata invece a 119,1 milioni di euro (-6 mln nel 2011) e la una perdita netta, dopo accantonamenti e oneri straordinari, a 280 milioni di euro (-69 mln nel 2011). A pesare sulla performance sono stati oneri straordinari per 91 mln. L'indebitamento finanziario netto, a fine anno, era di 1,028 miliardi di euro, +175 mln rispetto a fine 2011, mentre la disponibilità liquida totale ammontava a 75 mln (326 mln nel 2011). Il cda ha infine annunciato che è stata raggiunta la soglia minima di 95 milioni di euro di sottoscrizione del prestito dei soci a favore di Alitalia. La scorsa settimana l'assemblea aveva approvato il prestito fino a un massimo di 150 milioni di euro.

Quanto al traffico, Alitalia nel 2012 ha trasportato 24,275 milioni di passeggeri, in lieve calo sul 2011. La quota di mercato del gruppo, è rimasta stabile a circa il 22,6%.

Riproduzione riservata

Scopri le nostre fonti: clicca sul logo per leggere tutti gli articoli dei provider e trova il tuo preferito


Cosa sta succedendo in Borsa

Nome Prezzo Var. % Ora
Ftse Mib 21.935,34 +1,49% 22 apr 17:30 CEST
Eurostoxx 50 3.199,69 +1,39% 22 apr 17:50 CEST
Ftse 100 6.681,76 0,85% 22 apr 17:35 CEST
Dax 9.600,09 +2,02% 22 apr 17:45 CEST
Dow Jones 16.514,37 0,40% 22 apr 22:30 CEST
Nikkei 225 14.546,27 +1,09% 08:00 CEST