Italia markets closed
  • FTSE MIB

    24.612,04
    +116,97 (+0,48%)
     
  • Dow Jones

    34.777,76
    +229,23 (+0,66%)
     
  • Nasdaq

    13.752,24
    +119,39 (+0,88%)
     
  • Nikkei 225

    29.357,82
    +26,45 (+0,09%)
     
  • Petrolio

    64,82
    +0,11 (+0,17%)
     
  • BTC-EUR

    48.371,41
    +1.740,89 (+3,73%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.480,07
    +44,28 (+3,08%)
     
  • Oro

    1.832,00
    +16,30 (+0,90%)
     
  • EUR/USD

    1,2168
    +0,0100 (+0,83%)
     
  • S&P 500

    4.232,60
    +30,98 (+0,74%)
     
  • HANG SENG

    28.610,65
    -26,81 (-0,09%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.034,25
    +34,81 (+0,87%)
     
  • EUR/GBP

    0,8694
    +0,0012 (+0,13%)
     
  • EUR/CHF

    1,0948
    +0,0001 (+0,01%)
     
  • EUR/CAD

    1,4751
    +0,0088 (+0,60%)
     

Alitalia, a rischio stipendi aprile

webinfo@adnkronos.com (Web Info)
·1 minuto per la lettura

Stipendi di aprile a rischio per i lavoratori di Alitalia. Se non verranno, infatti, sbloccati i 55 milioni di ristori per i danni subiti a causa della pandemia non potranno essere erogate le retribuzioni di questo mese. E' quanto è emerso, secondo quanto riferiscono fonti sindacali, dall'incontro tra i commissari straordinari di Alitalia e i sindacati di categoria.

I commissari straordinari di Alitalia stanno lavorando, di concerto con il Mise, allo sblocco dell’ultima tranche di ristori Covid previsti dal Dl Rilancio, risorse necessarie per il prosieguo delle attività aziendali, inclusa l’erogazione delle retribuzioni. Lo riferiscono Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti e Ugl al termine dell'incontro nel pomeriggio. Nella serata di oggi è previsto un incontro tra i ministri. Il tavolo di crisi sindacale con i Commissari rimane quindi aperto in attesa di aggiornamenti sin dalle prossime ore.